“Monza-Ghisallo”: Alessia Vigilia da dominatrice! D’Agostin e Nesti sul podio

Pubblicato 25 Settembre 2016 | Strada

E’ Alessia Vigilia la dominatrice assoluta dell’edizione 2016 della “Monza-Ghisallo”. L’atleta del G.S. Mendelspeck, campionessa italiana contro il tempo in carica e vice campionessa continentale nella stessa specialità, ha distanziato tutte le rivali fin dalle prime rampe della salita che conduce alla celeberrima chiesetta della Madonna del Ghisallo. Ad una manciata di secondi dall’atleta diretta in ammiraglia da Renato Pirrone si è classificata la piccola scalatrice del Team Wilier – Breganze Nicole D’Agostin, particolarmente attiva lungo tutta la scalata finale nel tentativo di riportare il plotone sulla fuggitiva, mentre l’under Nicole Nesti (Aromitalia – Vaiano – Fondriest), reduce dal “Giro dell’Emilia – UNIPOL Banca” (1.1) ha completato il podio, relegando al quarto posto Letizia Borghesi (Team Servetto – Footon – AluRecycling), vincitrice lo scorso anno della “Bizzarone-Ghisallo”.

La competizione, magistralmente predisposta dalla regia organizzativa della S.C. Pedale Monzese ASD, è stata caratterizzata da diversi tentativi di fuga, che però non hanno mai raggiunto ampi margini di vantaggio. Tra le atlete più attive: il tandem formato da Alessia Vigilia (G.S. Mendelspeck) e da Matilde Vallari (Racconigi Cycling Team), la varesina di Somma Lombardo Gaia Saporiti (S.C. Caravatese), la trentina Sofia Nilda Leonard Frometa (G.S. Mendelspeck) e la rappresentante della Pol. Molinello – Servetto Chiara Perini. Sulle prime rampe della salita verso la Madonna del Ghisallo è stata la Vigilia a sferrare l’attacco risultato poi decisivo. La bella giornata per il G.S. Mendelspeck è stata completata dal decimo posto di Elena Pirrone, mentre Greta Marturano (Eurotarget – Still Bike Team) ha festeggiato la conquista della maglia bianco-verde di campionessa regionale della Lombardia. (Foto di Flaviano Ossola)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

ORDINE D’ARRIVO JUNIOR/UNDER “III^ MONZA-GHISALLO”:
1) Vigilia Alessia (GS Mendelspeck) Km 62 in 1h49’09’’ alla media di 34,082 Km/h
2) D’Agostin Nicole (Team Wilier – Breganze)
3) Nesti Nicole (Aromitalia – Vaiano – Fondriest)
4) Borghesi Letizia (Team Servetto – Footon – AluRecycling)
5) Ronchetti Elisa (SC Club Corridonia)
6) Marturano Greta (Eurotarget – Still Bike Team)
7) Marchesini Giulia (Vaiano – Fondriest – Autofan)
8) Silvestri Debora (Eurotarget – Still Bike Team)
9) Bianchi Sveva (Racconigi Cycling Team)
10) Pirrone Elena (GS Mendelspeck)

Comments are closed.