G.S. Cicli Fiorin: un ultimo fine settimana di gare davvero entusiasmante

Pubblicato 24 Settembre 2016 | Strada

E’ stato un week-end molto proficuo quello scorso per il GS Cicli Fiorin, ricco di appuntamenti, anche internazionali che hanno visto i propri atleti protagonisti. Partiamo dall’evento per eccellenza, il Gran Prix Città di Barcellona (Spagna), gara internazionale su Pista, in cui la nostra Gloria Manzoni (vice Campionessa del Mondo Keirin e Velocità a Squadre, nonchè vice Campionessa Europea Velocità a Squadre Donne Junior) si è ottimamente comportata e , nonostante corresse con le Donne Elite, ha saputo salire sul podio, precisamente sul 3° gradino, sia nel torneo di Velocità che in quello del Keirin, battuta solo dalle due olimpioniche spagnole Calvo e Casas.

Molto positivo anche il week-end del Team Femminile Donne Esordienti ed Allieve impegnato nella Tre Giorni in Rosa della Granda (Cuneo): infatti, pur non prendendo parte alla prima delle tre tappe svoltasi venerdi sera (tipo pista di Busca-Cn) per impegni scolastici, nella Cronometro di sabato ha sfiorato il podio con la Esordiente Sara Fiorin, che ha chiuso a soli 3 centesimi di secondo dal podio e poco più di un secondo e mezzo dalla vittoria, andata alla Campionessa Italiana 1° anno Francesca Barale (Ossolano) davanti alla Campionessa su Strada del 2° anno Gasparrini (Nonese) ed alla Campionessa Italiana MTB ed argento su strada Truc (Lucchini) nonchè la 10° posizione fra le Donne Allieve con la vice Campionessa Italiana a Cronometro e Cronometro a Squadre Federica Piergiovanni.

La domenica invece, nell’ultima tappa delle tre giorni (gara su strada a Racconigi-Cn) ancora due podi per le nostre atlete: infatti Sara Fiorin conquista il 3° gradino del podio alle spalle della tricolore Gasparrini e della Dioguardi (Bepink) fra le Donne Esordienti mentre la vice Campionessa Italiana Velocità a Squadre Giada Capobianchi conquista il 3° gradino del podio e sfiora il titolo di Campionessa Piemontese alle spalle di Scarsi (Valcar) e Vitillo (Racconigi). Da segnalare inoltre anche la 9° posizione di un’altra portacolori sevesina, Chiara Melissa Piccolo.

Un altro podio è poi arrivato dalla Classifica Generale della Tre Giorni Rosa: infatti Sara Fiorin, nonostante abbia partecipato solo a 2 delle 3 prove, è riuscita a risalire sino al 3° gradino del podio fra le Donne Esordienti, (a riprova dell’ottimo momento di forma della sevesina, che ricordiamo è solo al 1° anno della categoria, da segnalare anche l’argento conquistato dalla stessa in settimana al Velodromo di Busto Garolfo nella Gara a Punti alle spalle della tricolore Velocità Giada Geroli – Busto Garolfo, dove il fratellino Matteo ha chuso al 3° posto la gara a Punti riservata ai Giovanissimi G5).

Ma anche i Giovanissimi non hanno voluto essere da meno: infatti sabato pomeriggio, nella 3° e penultima prova della Challange Rossi Santini al Velodromo di Dalmine (Bergamo) le “Martine terribili” grazie ad una vittoria (Martina Salamon in G1F) e ad un secondo posto (Martina Vigorelli in G3F) hanno mantenuto la maglia di leadership della Challange che si concluderà sabato prossimo 24 settembre; mentre domenica a Gorla Maggiore, nel varesotto, Achille Bellato (cat. G2) e la stessa Martina Salamon (cat. G1F) sono saliti sul gradino più alto del podio mentre il fratellino Nicolò Salamon è salito sul 3° gradino del podio. (Foto di Flaviano Ossola)

Ufficio Stampa G.S. Cicli Fiorin

Comments are closed.