Campionati Europei di Ciclocross: assegnato l’Argento ad Alice Maria Arzuffi

Pubblicato 2 Settembre 2016 | Ciclocross / MTB

Con comunicazione specifica in data 1° settembre, l’UEC ha ufficializzato alle Federazioni interessate il nuovo ordine di arrivo del Campionato Europeo Ciclocross Donne U23 alla luce della squalifica dell’olandese Femke Van den Driessche, la prima ed unica agonista fino ad oggi scoperta ad usare il motorino elettrico in gara. La UEC, quindi, ridisegna l’ordine di arrivo di quella gara e Alice Maria Arzuffi viene quindi “promossa” medaglia d’argento. (Foto di Flaviano Ossola)

Di seguito il testo della comunicazione ufficiale:
“In conformità con la decisione della Commissione Disciplinare dell’UCI che ha trovato la ciclista Femke van den Driessche colpevole di una violazione dell’articolo 1.3.010 e 1.12.013bis (frode tecnologico) del regolamento UCI, decisione che richiede, in particolare, una squalifica dell’atleta Femke Van den Driessche e invalida i suoi risultati dal 11 ottobre 2015; ai sensi dell’articolo 12.1.022 del regolamento UCI, questa esclusione comporta la perdita di tutti i premi che ha vinto da quella data. Pertanto, il risultato finale dei Campionati Europei Ciclocross 2015 sarà come segue:
– Medaglia d’oro e campionessa europea
KAPTHEIJNS MAUD – PAESI BASSI
– Medaglia d’argento
ARZUFFI ALICE MARIA – ITALIA
– Medaglia di bronzo
CZECZINKAROVA JANA – REPUBBLICA CECA”

Comunicato Stampa a cura della F.C.I. – www.federciclismo.it

Comments are closed.