“Trofeo Prealpi in Rosa” a Tarzo (TV): Alessia Valvason fa doppietta. Patuelli a +11

Pubblicato 1 Agosto 2016 | Strada

Secondo trionfo stagionale per l’ottima Alessia Valvason, che si è imposta nel “Trofeo Prealpi in Rosa” andato in scena sulle strade di Fratta di Tarzo, in provincia di Treviso. L’allieva del Team Industrial Forniture Moro – TreCieffe, già dominatrice del nono “Trofeo Pavan Ernesto e Figli” corso ad Arcade (TV) lo scorso 19 giugno, ha battuto allo sprint la rappresentante dell’U.C. Conscio – Pedale del Sile Camilla Alessio, con la quale si era avvantaggiata sul resto del gruppo. Sul gradino più basso del podio è finita la vincitrice del “Trofeo Bussolati Asfalti” Ilaria Biondi (Re Artù – Factory Team), che si è aggiudicata la volata del plotone giunto ad 1’05’’ di ritardo dalla scatenata coppia al comando. Da segnalare la quinta piazza colta da Silvia Zanardi (Vo2 Team Pink) fresca vincitrice di due titoli tricolori ai Campionati Italiani su Pista. “Sono davvero entusiasta per questo mio secondo successo personale – ha dichiarato una raggiante Alessia Valvason al termine della manifestazione – ci tenevo davvero tanto a far bene, perché su queste strade avevo già vinto lo scorso anno. La fuga decisiva è nata ad una quindicina di chilometri dalla conclusione, dopo vari tentativi non andati a buon fine. Dedico questa vittoria a tutta la squadra, ai miei allenatori ed alla mia famiglia, che mi segue e mi sostiene in ogni occasione.”

Undicesimo alloro stagionale, invece, per la portacolori del Re Artù – Factory Team Alessia Patuelli, che si è aggiudicata con il solito sprint di potenza la gara riservata alle esordienti. La vincitrice delle gare di Sant’Elpidio a Mare (AP), Offida (AP), Marina di Bibbona (LI), Montignoso (MS), Osimo Stazione (AN), Casale Marittimo (PI), Arcade (TV), Conscio di Casale sul Sile (TV), Montalto di Pergine Valdarno (AR) e San Giustino (PG), si è lasciata nettamente alle spalle la campionessa italiana Francesca Barale (Pedale Ossolano) e la campionessa regionale della Lombardia Sonia Rossetti (S.C. Orinese ASD). Buona prova di squadra del Team Wilier – Breganze, che ha piazzato Erika Cremasco ed Alessia Beraldo rispettivamente al quarto ed al quinto posto. Le festa in casa Re Artù – Factory Team è stata completata dal nono posto di Emma Cavina. Alla manifestazione hanno preso parte 82 allieve e 108 esordienti. (Foto di Flaviano Ossola)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

ORDINE D’ARRIVO ALLIEVE “TROFEO PREALPI IN ROSA” A FRATTA DI TARZO (TV):
1) Valvason Alessia (Industrial Forniture Moro – TreCieffe) Km 51,8 in 1h21’30’’ alla media di 38,135 Km/h
2) Alessio Camilla (UC Conscio – Pedale del Sile)
3) Biondi Ilaria (Re Artù – Factory Team) a 1’05’’
4) Zanin Carlotta (Team Wilier – Breganze)
5) Zanardi Silvia (Vo2 Team Pink)
6) Francolino Lucrezia (Team Valcar – PBM)
7) Lucchi Giada (Team Femminile Trentino)
8) Capovilla Eleonora (GS Mendelspeck)
9) Bruttomesso Giulia (Ciclismo Thiene)
10) Giuliani Michela (Team Valcar – PBM)

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI “TROFEO PREALPI IN ROSA” A FRATTA DI TARZO (TV):
1) Patuelli Alessia (Re Artù – Factory Team) Km 29,7 in 50’20’’ alla media di 35,404 Km/h
2) Barale Francesca (Pedale Ossolano)
3) Rossetti Sonia (SC Orinese ASD)
4) Cremasco Erika (Team Wilier – Breganze)
5) Beraldo Alessia (Team Wilier – Breganze)
6) Giacometti Michela (Giorgione Aliseo Group)
7) Ruffo Stefanini Giorgia (Team Nuvolento ASCD)
8) Gerardo Giulia (Industrial Forniture Moro – TreCieffe)
9) Cavina Emma (Re Artù – Factory Team)
10) Crestanello Lara (Ciclismo Thiene)

Comments are closed.