“Trofeo Crazy Bar” ad Anagni (FR): al via anche le tricolori Guazzini, Grillo e Fedeli

Pubblicato 12 Agosto 2016 | Strada

Grandi novità e gran lavoro per il comitato organizzatore del Trofeo Crazy Bar che sta vivendo gli ultimi giorni di fibrillazione in vista del varo della prima edizione tutta al femminile per le categorie esordienti e allieve di scena domenica 14 agosto ad Anagni per la validità di campionato regionale FCI Lazio. Un appuntamento che non mancherà di suscitare l’apprezzamento e l’interesse del pubblico e degli addetti ai lavori di ciclismo giovanile, a testimonianza della dedizione e della professionalità messe in campo e in prima persona dall’organizzatore Massimiliano Proietti in perfetta sintonia con il GS Claudio Nereggi Anagni e il GS Cicli Fiorin.

Il Trofeo Crazy Bar sarà nobilitato dalla presenza di ben tre campionesse italiane che si sono distinte di recente negli appuntamenti tricolori: Alessandra Grillo del GS Cicli Fiorin (campionessa italiana di ciclocross in carica), Vittoria Guazzini (campionessa italiana su strada, cronometro a squadre e su pista nell’inseguimento a squadre) e Letizia Fedeli (campionessa italiana cronometro a squadre) entrambe della Prd Sport Inpa-San Vincenzo per un terzetto tricolore atteso ai nastri di partenza oltre ad aggiungere valore al lotto delle atlete partecipanti che giungono da quasi tutta l’Italia. Con ritrovo alle 10:30 presso il Crazy Bar e la partenza alle 16:00, il percorso di gara è articolato in un vasto circuito di circa 20 chilometri da ripetere due volte con il passaggio in Via Morolense, Via del Codacchio e Via Casilina (all’altezza del chilometro 64,3) dove è fissato il traguardo di fronte al Crazy Bar, con il coinvolgimento dei territori comunali di Anagni, Sgurgola, Morolo e Ferentino. (Foto di Flaviano Ossola)

Luca Alò – Comunicato Stampa

Comments are closed.