Team INPA – Bianchi: concluso un buon “Giro Rosa” si pensa ai prossimi obiettivi

Pubblicato 11 Luglio 2016 | Strada

Giunge al termine la 27° edizione del Giro d’Italia dominato dal Team olandese Boels Dolmans in particolare dalla statunitense Megan Guarnier, nuova regina della corsa Rosa e dalla sua connazionale Evelyn Stevens, vincitrice di ben tre tappe. Per Il Team Inpa Bianchi si tratta di un bel Giro, affrontato con impegno e determinazione da parte di tutte le sei portacolori della formazione di Massa e Cozzile. L’ucraina Tetiana Riabchenko ha terminato al 12° posto in Classifica generale, piazzandosi tra le migliori 15 nelle tappe decisive di questa impegnativa edizione che per la prima volta ha portato la carovana rosa sulla terribile salita del Mortirolo.

Da sottolineare due giovani nomi dell’Inpa Bianchi, capaci di ritagliarsi spazio e mettersi in evidenza nella gara piu ambita al mondo. Uno è quello della campionessa rumena su Strada e Crono Ana Maria Covrig. Classe ’94 e tanta voglia di emergere, Ana ha fatto parlare di se regalando emozioni nella penultima frazione del Giro, con una lunga fuga e il tentativo solitario nel finale, esauritosi poco prima dalla fine. La ventunenne atleta residente a Brescia ha chiuso il suo Giro alla 21° posizione finale dimostrando di essere un’atleta resistente sul passo e forte nella crono.

Un altro giovane nome emergente è quello della velocista vicentina Michela Pavin, che festeggerà tra pochi giorni il suo 22 esimo compleanno.. Ha corso senza timori, tuffandosi e lottando a testa alta con tutte le più affermate velociste mondiali migliorandosi in ogni volata. Il bilancio è tre piazzamenti nei dieci, precisamente un decimo, un quinto e un quarto posto. Ovviamente le altre compagne del Team, Anna Zita Maria Stricker, Daiva Tuslaite e Lara Vieceli hanno portato in tutte le tappe il proprio contributo. Nel frattempo in Svezia un’altra atleta veloce Sara Olsson, ha conquistato il bronzo ai Campionati Svedesi Criterium che si è svolto sulle strade di Norrkoping il 9 luglio.

Archiviata questa fatica, si guarda subito avanti. Dal 12 al 17 luglio a Montichiari, convocata dal CT Salvoldi, indosserà la maglia azzurra e disputerà i Campionati Europei U23 Pista Claudia Cretti. Mentre la squadra guidata dal Ds Giuseppe Lanzoni si recherà in Francia per il Tour de Bretagne Feminin International in programma dal 13 al 17 luglio. (Foto di Flaviano Ossola)

Edita Pucinskaite – Team Manager e Resp. Comunicazioni INPA Bianchi Professional Women Cycling Team

Comments are closed.