Ale’ – Cipollini – Galassia: Marta Bastianelli sfiora il successo al “Giro Rosa”

Pubblicato 10 Luglio 2016 | Strada

È ancora podio per la Alé Cipollini Galassia: le #yellowfluorange bissano il secondo posto ottenuto nella terza tappa sulle strade del Giro d’Italia Internazionale Femminile. Dopo Marta Tagliaferro, oggi, è l’omonima compagna di squadra, Marta Bastianelli, a conquistare la piazza d’onore che si conferma un’ottima sprinter. Davvero per un soffio non riesce a fare sua la frazione numero otto del Giro Rosa, infatti, conquista il secondo posto. Una piazza d’onore, che brucia e che lascia l’amaro in bocca, perchè è stata decisa al fotofinish. L’atleta azzurra sul traguardo di Legnano si arrende, infatti, solo a Giorgia Bronzini.

Grande protagonista di giornata, prima dello sprint finale, è stata anche la forte atleta polacca Malgorzata Jasinska all’attacco per più di 50 chilometri. Da attaccante nata, la portacolori della Alé Cipollini Galassia ha provato fino alla fine ma le squadre delle velociste ai meno 5 dal termine hanno ripreso le 4 fuggitive. Ottima la prestazione di Jasinska anche sulle strade lombarde. Come da pronostico, è una volata a decidere l’ottava frazione del Giro Rosa 2016, da Rescaldina a Legnano, nell’interland milanese. Dopo 99,3 km la più abile di tutte è Giogia Bronzini, ma Marta Bastianelli, guidata da una perfetta Tagliaferro, le tiene benissimo testa andando a prendersi un ottimo secondo posto.

“Anche oggi la squadra ha dimostrato di stare bene e di correre unita e compatta. Certo la vittoria sarebbe stata meritata, perchè per un niente oggi è sfuggita” – sostiene il Direttore Sportivo Fortunato Lacquaniti – “Noi stiamo dimostrando di essere sempre protagoniste e ogni giorno proviamo a fare la corsa. Noi ci siamo sempre e continueremo a provarci, anche domani, ultima occasione per onorare al meglio questo Giro. Siamo comunque contenti, ad oggi abbiamo conquistato due secondi e un quarto posto”. Domani nona ed ultima frazione del Giro Rosa edizione 2016: la Verbania – Verbania di 105 km. Le #yellowfluorange proveranno, anche domani, a lasciare il segno. (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO 8a Tappa Giro d’Italia Internazionale Femminile:
1a Giorgia Bronzini (Wiggle High5) in 2h 28’48”
2a Marta Bastianelli (Alé Cipollini Galassia) s.t.
3a Maria Giulia Confalonieri (Lensworld – Zannata)
4a Michela Pavin (Inpa – Bianchi)
5a Lucinda Brand (Rabobank-Liv Woman Cycling Team)

ENGLISH VERSION – GIRO ROSA: MARTA BASTIANELLI closed to the win, she is 2nd in legnano

The Giro Rosa podium is tinged of #yellowfluorange. In the 8th stage all the ladies of Alé Cipollini Galassia have been protagonists. Jasinska lead for more than 50 km and Marta Bastianelli closed to the victory. In the sprint won by Giorgia Bronzini, Bastianelli is second. Alé Cipollini Galassia again on the podium: good job for the #yellowfluorange, who do again the second-place finish in the third stage on the roads of Giro d’Italia Internazionale Femminile. After Marta Tagliaferro, today, is her teammate Marta Bastianelli to took the place of honor, she is an excellent sprinter. The italian lady, in Legnano finish line finished 2nd, win for Giorgia Bronzini.

The star of the day, before the final sprint, was the strong Polish Malgorzata Jasinska attack for more than 50 kilometers. The rider of Alé Cipollini Galassia tried until the end but the teams of the sprinters closed the escape, at 5km to go. Excellent performance also in the 8th stage for Malgorzata Jasinska. As expected, it’s a sprint to decide the eighth stage of the Giro Rosa 2016, from Rescaldina to Legnano. After 99.3 km the most skilled of all is Giorgia Bronzini, but Marta Bastianelli, led by a perfect Tagliaferro, took a great second place.

“Even today the team has proven to be well and to run united and compact. Of course the victory was deserved, because Marta did a perfect sprint” – says Sports Director Fortunato Lacquaniti – “We are proving to be increasingly protagonists and every day we try to do the race. We have always and will continue to try, tomorrow, last chance to honor the best of this Giro Rosa”. Tomorrow there will be the ninth and last stage of the 2016 Giro Rosa: Verbania – Verbania, 105 km. The #yellowfluorange will try, tomorrow, to make their mark. (Photo Flaviano Ossola)

UFFICIO STAMPA ALÉ CIPOLLINI GALASSIA – Sun-TIMES Communication

Comments are closed.