“Trofeo MIDAS” a Macherio (MB): Capobianchi cala il ‘triplete’. Redaelli prima gioia

Pubblicato 20 Giugno 2016 | Strada

Due sprint a ranghi compatti hanno deciso la terza edizione del “Trofeo MIDAS Macherio”, manifestazione riservata alle categorie allieve ed esordienti andata in scena sulle strade lombarde di Macherio, in provincia di Monza e Brianza. Nella gara delle allieve, caratterizzata dalla lunga fuga solitaria di Matilde Vitillo (Racconigi Cycling Team) annullata a poche centinaia di metri dal traguardo, successo della laziale di Roma Giada Capobianchi, che ha battuto nettamente la rappresentante del Team Nuvolento A.S.C.D. Emanuela Zanetti e la campionessa regionale della Lombardia Gaia Masetti (Team Valcar – PBM), vincitrice su queste stesse strade 12 mesi fa. Per l’atleta vestita con la casacca nero-verde del G.S. Cicli Fiorin Cycling Team si tratta del terzo successo stagionale, dopo quelli centrati a San Bassano (CR) e ad Egna (BZ). La bella giornata per la formazione di patron Daniele Fiorin è stata completata dall’ottavo posto di Chiara Melissa Piccolo e dal nono della già tricolore nel ciclocross Alessandra Grillo.

Primo allora stagionale, invece, per l’esordiente Emma Redaelli (Team Valcar – PBM), che si è lasciata alle spalle la vincitrice del “Trofeo Zanga Arredamenti” di Pradalunga (BG) Eleonora Camilla Gasparrini (Nonese Cycling Team A.S.D.) e la campionessa bergamasca Greta Tebaldi (Pol. Bolgare A.S.D.). Ai piedi del podio sono finite le due rappresentanti della S.C. Busto Garolfo Giulia Filice, dominatrice a Bedizzole (BS), ed Aurora Mantovani, mentre hanno terminato le loro prove in ‘top ten’ le campionesse regionali della Lombardia Sonia Rossetti, ottava, e Sara Fiorin, decima. La manifestazione, che ha visto schierate al via 54 allieve e 56 esordienti, era anche valida come seconda prova della “Challenge Rosa della Brianza”. Le attuali leaders delle speciali graduatorie sono l’esordiente Greta Tebaldi (Pol. Bolgare A.S.D.) e l’allieva Giada Capobianchi (G.S. Cicli Fiorin Cycling Team). (Foto di Flaviano Ossola)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

ORDINE D’ARRIVO ALLIEVE “TROFEO MIDAS MACHERIO” A MACHERIO (MB):
1) Capobianchi Giada (GS Cicli Fiorin Cycling Team) Km 45 in 1h11’41’’ alla media di 37,666 Km/h
2) Zanetti Emanuela (Team Nuvolento ASCD)
3) Masetti Gaia (Team Valcar – PBM)
4) Molinari Ludovica (Ju Green ASD – Gorla Minore)
5) Magri Silvia (SCV Bike Cadorago – NRC ASD)
6) Francolino Lucrezia (Team Valcar – PBM)
7) Pavesi Anna (UC Costamasnaga)
8) Piccolo Chiara Melissa (GS Cicli Fiorin Cycling Team)
9) Grillo Alessandra (GS Cicli Fiorin ASD)
10) Toffanin Noemi (UC Costamasnaga)

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI “TROFEO MIDAS MACHERIO” A MACHERIO (MB):
1) Redaelli Emma (Team Valcar – PBM) Km 27 in 44’13’’ alla media di 36,638 Km/h
2) Gasparrini Eleonora Camilla (Nonese Cycling Team ASD)
3) Tebaldi Greta (Pol. Bolgare ASD)
4) Filice Giulia (SC Busto Garolfo)
5) Mantovani Aurora (SC Busto Garolfo)
6) Bonzanini Rachele (Team Nuvolento ASCD)
7) Barale Francesca (Pedale Ossolano)
8) Rossetti Sonia (SC Orinese ASD)
9) Bosisio Sara (Team Valcar – PBM)
10) Fiorin Sara (GS Cicli Fiorin ASD)

Comments are closed.