Team INPA – Bianchi: la squadra e’ pronta per il “Giro del Trentino Alto Adige”

Pubblicato 17 Giugno 2016 | Strada

L’Inpa Bianchi, reduce dagli ottimi piazzamenti nelle “dieci” ottenuti dalla lituana Daiva Tuslaite e dalla vicentina Michela Pavin durante il piovoso e impegnativo Auensteiner Radsporttage in Germania, si prepara per il Giro del Trentino Alto Adige Sudtirol- Memorial Audenzio Tiengo. La ventitreesima edizione della corsa internazionale, si pone quest’anno con tre tappe davvero interessanti, che misureranno la condizione di tutte le principali protagoniste mondiali in vista della settimana basata sui campionati nazionali e quella successiva, incentrata sull’attesissimo Giro d’Italia femminile.

A guidare il sestetto composto dalla lituana Daiva Tuslaite, dalla statunitense Bethany Allen, dalla rumena Ana Maria Covrig e dalle italiane Lara Vieceli, Michela Pavin e Anna Zita Maria Stricker sarà come sempre il Ds Giuseppe Lanzoni. Il Giro del Trentino partirà Sabato 18 giugno con la prima tappa infarcita di montagne che scatterà a Torri del Benaco, salirà a metà percorso verso Molina di Ledro, asperità che farà da anteprima al gran finale in Val Daone con arrivo in salita posto in località Limes al termine di una frazione lunga 104 km.

Per il giorno successivo, domenica 19 giugno sono previste ben due tappe, la crono a squadre di 11,5 km a Cavedine e la tappa conclusiva di 64 km, che si deciderà sui tre passaggi in cima al GPM di Lasino. L’anno scorso al Giro del Trentino l’altoatesina Anna Stricker si è piazzata al secondo posto dietro la vincitrice australiana Amanda Sprat (Orica Ais) conquistando anche la maglia bianca della Classifica Miglior Giovane. (Foto di Flaviano Ossola)

Edita Pucinskaite – Team Manager e Resp. Comunicazioni INPA-Bianchi Professional Women Cycling Team

Comments are closed.