Ale’ – Cipollini – Galassia: al “Giro del Trentino” con una squadra giovane

Pubblicato 17 Giugno 2016 | Strada

Sulle strade del Regno Unito continua ad essere protagonista la formazione Alé Cipollini Galassia: ieri nella 2a tappa all’attacco con Emilia Fahlin e Malgorzata Jasinksa. Alla fine della seconda frazione, infatti, la svedese Fahlin ha ricevuto il premio di atleta più combattiva di giornata. Oggi andrà in scena la terza tappa, la Ashbourne – Chesterfield, di 112km. Domani, invece, nel Bel Paese scatterà la 23a edizione del Giro Ciclistico del Trentino Alto Adige femminile, corsa a tappe di rango internazionale in programma Sabato 18 e Domenica 19 Giugno.

Sarà Torri del Benaco, nella costa veronese del Lago di Garda, a ospitare la partenza della prima tappa che si concluderà dopo 104 Km a Valdaone. Il giorno successivo doppio impegno per le ladies in gara: la domenica, infatti, inizierà con una cronosquadre di 11,5 Km con partenza e arrivo a Cavedine, mentre nel primo pomeriggio si replicherà con una semitappa in linea di 70 Km, sempre con partenza e arrivo a Cavedine, caratterizzata da tre passaggi in cima al GPM di Lasino.

A difendere i colori della Alé Cipollini Galassia ci saranno Ane Santesteban, Dalia Muccioli, Francesca Cauz, Martina Alzini, Ellen Skerritt e Beatrice Rossato. A guidare questa giovane formazione #yellowfluorange il Direttore Sportivo Fabiana Luperini, capace di vincere ben cinque edizioni di questa prestigiosa corsa italiana, nonchè test importante in vista del Campionato Italiano su strada, in programma fra poco più di una settimana. (Foto di Flaviano Ossola)

ENGLISH VERSION – ALE CIPOLLINI GALASSIA PLAYING EVEN AT THE GIRO DEL TRENTINO

Not only the Aviva Women’s Tour for the #yellowfluorange of Alessia Piccolo. From tomorrow, in fact, six athletes will be at the startling line of the 23rd Cycling Tour of Trentino Alto Adige Female. On the roads of the United Kingdom, the Alé Cipollini Galassia continues to be a leader: yesterday in Stage 2, they were in attack with Emilia Fahlin and Malgorzata Jasinksa. At the end of second quarter, in fact, the Swedish Fahlin has received the athlete more combative award of the day. Today will stage the third stage, the Ashbourne – Chesterfield, of 112km.

Tomorrow, however, in Italy it will start the 23th edition of the Cycling Tour of Trentino Alto Adige female, an international race, scheduled on Saturday 18th and Sunday 19th of June. It will be the Torri del Benaco, in the Veronese coast of Lake Garda, to host the start of the first stage that will end after 104 Km at Valdaone. The next day, two matches for the ladies in the race: on Sunday, in fact, it will start with a team time trial of 11.5 km with start and finish in Cavedine, while in the afternoon it will replicate with a half-stage in line of 70 km, always starting and arrival in Cavedine, characterized by three steps on top of the GPM of Lasino.

To defend the colors of the Alé Cipollini Galassia team, there will Ane Santesteban, Dalia Muccioli, Francesca Cauz, Martina Alzini, Elllen Skerritt and Beatrice Rossato. Leading this young #yellowfluorange team, the Sport Director Fabiana Luperini, who won five editions of this prestigious Italian race, as well as important test in view of the Italian road championship, scheduled in just over a week. (Photo Flaviano Ossola)

UFFICIO STAMPA ALÉ CIPOLLINI GALASSIA – Sun-TIMES communication

Comments are closed.