Pro Cycling Team – Conceria Zabri: esordio incoraggiante ed un nuovo ingaggio

Pubblicato 15 Marzo 2016 | Strada

Esordio stagionale tutto sommato positivo per il gruppo europeo della “Pro Cycling Team Conceria Zabri” di Manuel Fanini (ricordiamo che una parte dell’organico è impegnata nel Nord America dove l’attività è iniziata da tempo). La squadra è reduce dal “Grand Prix De Chambery” che si è corso in Francia e che ha fatto segnare il debutto assoluto fra le “elite” di molte giovani atlete dirette da Gianfranco Miele. “Mi è piaciuto molto l’atteggiamento delle ragazze – ha sottolineato lo stesso Direttore Sportivo – tutte molto combattive e propositive. Certamente c’è ancora da lavorare tanto, ma le prime indicazioni sono discrete”. A proposito della gara, peccato che un problema tecnico abbia messo presto fuori corsa la russa Elena Utrobina altrimenti ci poteva scappare anche un bel risultato finale.

Intanto, sul fronte societario, il presidente Manuel Fanini continua a lavorare incessantemente sia per ampliare la formazione, sia per dotare la Pro Cycling Team Conceria Zabri di strumenti idonei per favorire il lavoro quotidiano. Intanto c’è da segnalare un nuovo arrivo: si tratta di Denisa Bartosova (Repubblica Ceca), 24 anni, al suo quinto anno da “elite”, ma al primo in un club. Per lei, in carriera, due settimi posti ai Campionati Nazionali (2013 e 2014); sarà a disposizione a fine mese.

Poi è confermato e sancito con una grande stretta di mano l’accordo con lo sponsor tecnico “Cicli Bottecchia”, una garanzia nel mondo delle due ruote; un nome, quello dell’azienda veneta, di prestigio e di affidabilità per tutta la società. Così come una grande mano arriverà dagli integratori alimentari energetici “Volchem”, con i dirigenti del gruppo che ha sede in provincia di Padova ben contenti di dare una mano alle cicliste. Prossimo appuntamento in strada: il 28 marzo (Lunedì di Pasqua) a Schiavonia d’Este, Padova. (Foto tratta da precedente Comunicato Stampa)

Maurizio Tintori – Ufficio Stampa Pro Cycling Team Conceria Zabri

Comments are closed.