Team Wilier – Breganze: le parole del presidente Zattera chiudono un grande 2015

Pubblicato 1 Gennaio 2016 | Notizie varie

“Il 2015 del Team Wilier Breganze è stato un grande gioco di squadra!”. Così Federico Zattera, presidente e numero uno della formazione vicentina sintetizza in maniera efficace un lungo anno ricco di risultati e soddisfazioni. “Si chiude un ciclo di due anni nei quali la nostra squadra, grazie al formidabile sostegno dei tanti sponsor che sono con noi, da Wilier Triestina a tutti gli altri, è ritornata ad essere protagonista nella categoria juniores femminile. Ma accanto ai grandi risultati ottenuti dalle nostre atlete c’è un pool di collaboratori eccezionali con i quali abbiamo vissuto momenti davvero straordinari”. Il pensiero di Zattera, imprenditore di successo nella vita e negli ultimi due anni al timone della squadra di Breganze, va in special modo al settore direttivo ed operativo. “In Giorgio Pigato ho trovato più di un vicepresidente: una guida che con saggezza ed esperienza mi ha aiutato in tante occasioni, oltre ad aver curato tutta la parte meccanica in maniera impeccabile. Davide Casarotto ci ha messo a disposizione un serbatoio di esperienza e conoscenza tecnica del ciclismo che in molte occasioni si è rivelato un valore aggiunto inestimabile. Adelmo Meneguzzo ha seguito il settore giovanile con dedizione speciale. E tutti i collaboratori, Gino Lunardon, Alessio Bertoncello, Alessandro De Peron, Beatrice Carollo, Luca Zanin, ma anche Federica e Giulia, ciascuno per i propri compiti, hanno seguito la squadra con tanta passione. E’ stata proprio l’organizzazione uno dei nostri punti di forza”.

Il resto, il più bello, l’hanno fatto le ragazze in sella alla loro Wilier Triestina. “Se dovessi scegliere dei momenti simbolici della stagione chiusa nel 2015 – prosegue Zattera – al volo mi corrono alla mente il tricolore della Beggin nel ciclocross in Puglia, il successo della Bertizzolo a Cittiglio, il trionfo nel campionato italiano su strada di Superga ancora della Beggin, il record mondiale in azzurro della Bertizzolo su pista con il quartetto, passando poi per tante domeniche nelle quali abbiamo vinto corse del calendario nazionale. Il biennio con Beggin e Bertizzolo ci ha portato a seguire gli Europei ed i Mondiali ed uscirne addirittura vincitori come a Nyon nel 2014 o a tornare a Breganze con l’argento mondiale di Ponferrada. Ma è stata la squadra nella sua unitarietà e compattezza in molte situazioni a rivelarsi vincente. Grazie al grande lavoro dall’ammiraglia di Casarotto ed allo spirito di squadra vera che le ragazze hanno sempre saputo esprimere al meglio. A tutte, nessuna esclusa, il grazie speciale di tutto il Team Wilier Breganze”.

Venendo al settore giovanile, lampi di grande ciclismo sono arrivati tra le esordienti da Erika Cremasco con il titolo provinciale, Beatrice Rossi e Noemi Cecconello. E tra le allieve tanti i piazzamenti allo sprint di Carlotta Zanin, Denise Pauletto ed Anita Milan Albertin. Giusto il tempo di tracciare un bilancio e le formazioni per il 2016 del Team Wilier Breganze sono già pronte. “La squadra juniores – conclude Zattera – cambierà fisionomia pur mantenendo intatto lo spirito combattivo e battagliero che ci ha sempre distinti. Mentre con le allieve e le esordienti proseguiremo sul cammino già tracciato a partire da quest’anno”. (Foto di Flaviano Ossola)

Alberto Rigamonti e Beatrice Carollo – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.