Selle Italia – Guerciotti – Elite: Allegra Arzuffi fa festa sui prati di Treviolo (BG)

Pubblicato 20 Dicembre 2015 | Ciclocross / MTB

Gli specialisti del ciclocross hanno disputato a Namur (Belgio) una prova di Coppa del Mondo. Per gli under 23 si è trattato della terza prova della Challenge coordinata dall’Unione Ciclistica Internazionale. Il valtellinese Gioele Bertolini, 20 anni, azzurro della Selle Italia – Guerciotti – Elite, si è classificato secondo. Ha trionfato il belga Eli Iserbyt con 33” sul corridore della Nazionale italiana. Iserbyt è un grande vincitore, tuttavia nella fase cruciale Bertolini è stato sfortunato: mentre era a ruota del belga è stato tradito da una scivolata perdendo secondi preziosi. Da notare che all’arrivo Gioele si è lasciato alle spalle il belga Quinten Hermans, Campione d’Europa. La Coppa del Mondo 2015 – 16 era iniziata bene per Bertolini, trionfatore a Valkenburg. Il corridore sondriese ha corso la successiva prova a Kokjide in maglia da leader. Il percorso disegnato dagli organizzatori belgi non si è rivelato congeniale per Gioele che ha perso il primato in classifica. Adesso grazie al secondo posto guadagna posizioni.

TROFEO PIEMONTE LOMBARDIA – I giovani della Selle Italia – Guerciotti – Elite hanno dato spettacolo a Treviolo (Bergamo) nella prova del Trofeo Piemonte Lombardia di ciclocross. La squadra diretta da Vito Di Tano ha ottenuto 3 successi. Il brianzolo Lorenzo Calloni, 16 anni, si è imposto nella gara juniores correndo in testa dall’inizio alla fine. E’ stato imitato dal varesino Stefano Sala, 18, nella competizione open. Sala, che è un neo-under 23, è fuggito subito dopo il via e malgrado l’inseguimento ostinato di svariati elite si è reso imprendibile. Stefano ha trionfato davanti all’elite Alex Longhi e altri corridori esperti. A Treviolo ha gioito per la vittoria anche Allegra Arzuffi, 17 anni. La ragazza di Seregno che tutti ormai chiamano “Arzuffina” per distinguerla dalla sorella maggiore Alice, pure lei del team Selle Italia – Guerciotti – Elite , si è imposta precedendo allo sprint la varesina Silvia Pollicini. Allegra Arzuffi e la Pollicini sui prati del Parco Callioni hanno fatto corsa parallela. Per gli under 23 a Treviolo era in palio la maglia di Campione lombardo. E così grazie a Sala la Selle Italia – Guerciotti – Elite ha conquistato un altro titolo. Il neo-Campione lombardo abita a Lonate Ceppino e nell’inverno 2015-16 ha già indossato la maglia della Nazionale. (Foto di Flaviano Ossola) 

Alessandro Brambilla – Ufficio Stampa Selle Italia Guerciotti Elite

Comments are closed.