E’ andata in scena a Spello (PG) la grande festa del ciclismo umbro

Pubblicato 6 Dicembre 2015 | Notizie varie

Sabato 5 dicembre, nella splendida cornice del Centro Culturale Ca’ Rapillo di Spello (PG), si è tenuta la cerimonia di premiazione del Trofeo Procacci Edilizia 2015 – Memorial Renato Amantini e del Campionato Regionale Atleti 2015 per le varie specialità. Nel corso della serata, che ha visto intervenire oltre 600 persone, sono stati premiati tutti gli atleti regionali che hanno preso parte ad almeno una manifestazione, tutte le società regionali partecipanti, gli atleti extraregionali classificati tra i primi cinque di ogni categoria della classifica finale e le rispettive società, oltre a tutti i Campioni Regionali Atleti per le varie specialità. Insomma, un’autentica festa del ciclismo umbro alla quale hanno preso parte tantissimi atleti e società da ogni parte della regione, oltre che decine di amici, simpatizzanti e curiosi; davvero partecipato anche il tradizionale momento conviviale che ha chiuso la serata con più di 500 persone presenti.

A fare da padrone di casa c’era naturalmente Carlo Roscini, presidente del Comitato Regionale Umbria della Federciclismo. Ospiti d’onore Renato Di Rocco, presidente della Federazione Ciclistica Italiana, l’on. Gianpiero Bocci, Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Interno, Mario Valentini, commissario tecnico per il coordinamento del Settore Paralimpico della F.C.I., Fabio Paparelli, Vice Presidente della Regione Umbria ed Assessore Regionale allo Sport, e Giuseppe Chianella, Assessore Regionale alle Infrastrutture e Trasporti.

Particolarmente apprezzato è stato l’intervento dell’on. Bocci, che ha avanzato una straordinaria proposta: una manifestazione ciclistica in vista del “Giubileo straordinario della misericordia”, indetto da Papa Francesco, che possa collegare in una sorta di gemellaggio, spirituale e sportivo, i Comuni di Roma ed Assisi. Insomma, un autentico “Patto del Giubileo” a tre per l’organizzazione di un evento con il patrocinio della Federazione Ciclistica Italiana in collaborazione con il Ministero dell’Interno ed il supporto organizzativo del Comitato Regionale Umbria della FCI.

Alla serata erano presenti, oltre a tutti i dirigenti regionali e provinciali della F.C.I. e ai rappresentanti delle società umbre, anche tanti sindaci ed amministratori dei territori toccati dall’attività ciclistica regionale, a dimostrazione della forte sinergia tra Federciclismo, società organizzatrici ed enti locali. Con l’occasione il Comitato Regionale Umbria della Federazione Ciclistica Italiana intende ringraziare gli atleti e le società che hanno preso parte all’evento e che durante l’anno sostengono con il proprio impegno e la propria partecipazione la crescita del movimento ciclistico umbro. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Comunicato Stampa a cura di Nicola Freddii

Comments are closed.