Team INPA – Bianchi – Giusfredi: ultimo atto agonistico al “Giro dell’Emilia”

Pubblicato 9 Ottobre 2015 | Strada

Ultimo atto agonistico della stagione per la Inpa Sottoli Bianchi Giusfredi, team professionistico femminile del presidente Marco Luchi che chiuderà con il Giro dell’Emilia il primo anno di attività. L’attesissima prova internazionale donne si disputerà sabato 10 ottobre e terminerà, dopo 99 chilometri, sulle durissime rampe del Santuario della Madonna di San Luca. Si tratta della seconda edizione femminile che anche quest’anno anticiperà di qualche ora la prova maschile. L’ascesa finale di 3,5 km con le sue pendenze al 18% ha fatto la storia del ciclismo. La formazione giallo celeste in sella come sempre alle proprie Bianchi Oltre XR.2, sarà al via con le italiane Anna Zita Maria Stricker, Claudia Cretti, Angela Maffeis, la lituana Daiva Tuslaite e l’ucraina Tetiana Riabchenko.

Chiudere in bellezza sarà l’obiettivo del team toscano che sta per archiviare una stagione ricca di soddisfazioni. Ai sette successi stagionali firmati dalle doppiette della Stricker e della Tuslaite e dalle affermazioni della Ratto, Rist e Riabchenko si sono aggiunte altre due fresche vittorie. Ad imporsi sulle strade di casa è stata la campionessa ucraina Tetiana Riabchenko che sabato 3 ottobre ha battuto tutte le connazionali all’ultima prova della Coppa Ucraina, mentre il giorno successivo ha centrato un altro titolo nazionale, vincendo i campionati Ucraini di Cronoscalata. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Edita Pucinskaite – Responsabile Comunicazioni e Ufficio Stampa Inpa Sottoli Bianchi Giusfredi

Comments are closed.