Miss Ciclismo 2015: a “Villa Fiorita” di Boscoreale (NA) elette altre tre finaliste

Pubblicato 20 Ottobre 2015 | Notizie varie

Nella stupenda cornice di Villa Fiorita a Boscoreale è andata in scena la seconda delle tre Prefinali Nazionali di Miss Ciclismo in programma per eleggere le 16 finaliste del concorso riservato alle ragazze che utilizzano la bicicletta anche a livello non agonistico. Lucia Celano e Roberta Mastellone di Cava de’ Tirreni e Laura Liguori di Napoli hanno ottenuto il lasciapassare per la Finale di Miss Ciclismo 2015.

Lucia ha 22 anni è una studentessa universitaria che da grande sogna di diventare una criminologa o un’attrice. Dice che Il suo pregio è di essere sempre ottimista e solare, il difetto e di essere una rompiscatole mentre la sua più grossa paura è di non essere amata da chi lei ama. Roberta di anni ne ha 21 ed è anche lei una studentessa universitaria che per il suo futuro sogna di diventare un’importante top model. Si descrive come determinata, ma anche molto permalosa e se tornasse indietro non darebbe fiducia alle persone sbagliate. Laura è una studentessa 17enne che risiede al Vomero e che sogna di è di diventare una presentatrice televisiva. IL complimento che ha più apprezzato è stato “mi piaci così come sei, con le tue perfette imperfezioni”.

La serata, condotta da Paquito Catanzaro e svoltasi sotto l’attenta regia organizzativa di Francesco Vitiello, ha dunque premiato Lucia Celano quale più votata della serata. Al ballottaggio per i restanti due posti in palio per la finalissima di dicembre sono andate, oltre alle finaliste Roberta Mastellone e Laura Liguori, anche Miriana Fiadini di Napoli, Romina Notaro di Saviano (NA) e Natalia Alfieri di Cava de’ Tirreni (SA). «Sono veramente soddisfatto per la buona riuscita dell’evento – ha commentato l’agente di Miss Ciclismo per il meridione, Francesco Vitiello – un ringraziamento speciale va al personale di VillaFiorita, alle ragazze in gara e a tutto il mio staff senza il quale non sarei riuscito a realizzare tutto questo»

Pienamente soddisfatto anche il presidente nazionale di Miss Ciclsimo, Matteo Romano:« Quando abbiamo assegnato una delle tre prefinali alla Campania, non avevamo dubbi che Francesco Vitiello sapesse organizzare un evento del genere. La crescita di Miss Ciclismo in questa regione è innegabile e sotto gli occhi di tutti e questo non può che essere merito di chi da tre anni crede in questo progetto». Lucia Celano, Roberta Mastellone e Laura Liguori dovranno dunque difendere i colori della Campania nella prossima finale Nazionale di Miss Ciclismo quando, al Casinò di Lugano, in Svizzera, sfileranno davanti ai migliori corridori professionisti del mondo, tra cui Vincenzo Nibali e Fabio Aru, per ottenere il titolo di undicesima Miss Ciclismo e succedere nell’albo d’oro del concorso alla novarese Giada Macchi. (Foto tratta dalla Pagina Facebook di Miss Ciclismo)

Ufficio Stampa Miss Ciclismo 2015 – www.missciclismo.it

Comments are closed.