Team Wilier – Breganze: Sofia Bertizzolo 9a nella crono dei Campionati Europei

Pubblicato 6 Agosto 2015 | Strada

Comincia con un nono posto l’avventura delle atlete juniores del Team Wilier Breganze ai Campionati Europei di ciclismo su strada in corso a Tartu, in Estonia. Oggi pomeriggio Sofia Bertizzolo, azzurra attesa tra le prim’attrici lungo i 14,4 chilometri da pedalare contro il tempo, è stata a lungo tra le protagoniste assolute della prova d’avvio del calendario per le donne juniores. Addirittura sino all’intertempo, l’azzurra della provincia di Treviso è stata in grado di duellare con le migliori specialiste continentali, facendo segnare intertempi di valore assoluto. E’ stato il tratto finale che ha fatto perdere brillantezza e competitività alla Bertizzolo, costretta a cedere un minuto sul traguardo alla vincitrice, la polacca Agnieszka Skalniak. Poco sopra i quarantadue chilometri orari di media complessivi pedalati a cronometro, la Bertizzolo alla vigilia della prova odierna aveva analizzato con la consueta lucidità e brillantezza il tratto finale di gara, evidenziando come il vento in senso contrario avrebbe potuto rivelarsi fastidioso.

Una Bertizzolo comunque apparsa in condizioni nettamente migliorate rispetto a qualche settimana fa, quando per una forte forma influenzale dovette dare forfait ai tricolori a cronometro. Ora gli obiettivi per le ragazze del Team Wilier Breganze si spostano sulla sfida su strada in programma nella mattinata di sabato 8 agosto. Alla Bertizzolo in azzurro sarà affiancata sempre in qualità di titolare la campionessa d’Italia su strada Sofia Beggin, a completare la coppia d’assi di casa Team Wilier Breganze, chiamate a difendere il titolo vinto in Svizzera lo scorso anno proprio dalla Bertizzolo. (Foto Bettini Photo / Federciclismo – Sofia Bertizzolo in azione nella cronometro di Tartu)

Alberto Rigamonti e Beatrice Carollo – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.