Team INPA – Bianchi – Giusfredi protagonista indiscusso al “Trophee d’Or”

Pubblicato 27 Agosto 2015 | Strada

Le due maglie sono state difese e tra poco arriveranno in Toscana per la gioia degli sponsor e dei tifosi del Team Inpa Sottoli Bianchi Giusfredi. Tetiana Riabchenko, campionessa ucraina e quarta assoluta al 19° Trophèe D’Or Feminin (23-26 agosto) vinto dalla australiana Rachel Neylan, riporterà a casa la prestigiosa maglia dei gran premi della montagna confermandosi la scalatrice più forte della gara transalpina. Si tratta della seconda maglia gpm vinta da questa forte atleta in appena 20 giorni: infatti anche alla Route de France (7-15 agosto), la Riabchenko, fu incoronata come la regina delle montagne.

Ma sul palco delle premiazioni finali c’era un’altra fortissima rappresentante dell’Inpa Bianchi, chiamata per indossare la maglia che premia la costanza e la continuità, ovvero la maglia a punti. Ad aggiudicarsela è stata la campionessa lituana in carica Daiva Tuslaite, capace di piazzarsi tra le dieci in tutte le tappe in linea, compresa l’ultima frazione con la conclusione a Sain Amand Montrond dove la lituana ha sprintato sesta, mentre Anna Trevisi si è piazzata ottava. A questi risultati, nel corso della gara a tappe, se ne devono aggiungono altri cinque, firmati dalla Stricker, Trevisi, Tuslaite, Riabchenko. “Tutto il team ha dato il meglio di se” – soddisfatto al termine il presidente Marco Luchi – “Siamo stati citati e applauditi ovvunque, sfortunati per la vittoria sfuggita ma ricchi perché unici ad intascarsi due maglie della massima importanza. Brave quindi tutte le sei atlete.”

Il medesimo sestetto composto da Anna Zita Maria Stricker, Anna Trevisi, Ane Santesteban, Valentina Bastianelli, Daiva Tuslaite e Tetiana Riabchenko sarà al via sabato 29 agosto del GP Plouay. Si tratta di una insidiosa e importante prova di Coppa del Mondo che precede la corsa dei professionisti prevista per il giorno successivo. Le due giovani del Team Inpa Bianchi Claudia Cretti e Angela Maffeis gareggeranno sulle strade italiane il 30 agosto a Noventa di Piave e San Donà, in occasione della “Giornata Rosa-Giro dei 3 Comuni”.. La corsa sarà dedicata a Chiara Pierobon, scomparsa poche settimane fa in Germania. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Edita Pucinskaite – Responsabile Comunicazioni e Ufficio Stampa Inpa Sottoli Bianchi Giusfredi

Comments are closed.