Team Gauss: Martina Alzini conquista il bronzo nell’Omnium iridato

Pubblicato 24 Agosto 2015 | Pista

Ai Campionati del Mondo su Pista Juniores, ad Astana, l’atleta del Team Gauss, Martina Alzini, si mette al collo una prestigiosa medaglia di bronzo nella difficile ma affascinante disciplina dell’omnium, nonché disciplina olimpica. La sua prova iridata parte con un terzo posto nello scratch, piazzamento che poi replica nei 500 mt da fermo; affronta la corsa a punti in modo perfetto, senza sbavature, confermando quindi il suo valore assoluto. E’ un’atleta eclettica: nell’eliminazione è 5°, nel giro lanciato chiude con il sesto tempo e nell’inseguimento individuale firma l’ottavo tempo; dopo la corsa a punti è terza assoluta. Dopo sei prove, davvero impegnative, conquista una medaglia iridata che vale molto, vale molto di più di quella d’argento conquistata 12 mesi fa in Corea, come lei ci racconta dopo la cerimonia protocollare di Astana: “sono felicissima, perché dopo tanti sacrifici e una stagione difficile questo risultato vale come un successo, non pensavo di riuscire a risalire sul podio del Campionato del Mondo, è una soddisfazione immensa. Dedico questa medaglia a tutti coloro che mi vogliono bene e mi sono stati vicino durante tutta la stagione”.

Emozionato anche il Presidente del Team Gauss, Luigi Castelli, che commenta così questo risultato: “tutti sappiamo il valore atletico di Martina, ha una forza e una caparbietà che poche atlete hanno. Risalire sul podio iridato è sempre una grande soddisfazione, sia per la società sia per la ragazza che meritava un risultato così importante. Siamo tutti molto felici e orgogliosi della nostra atleta.” Il titolo iridato lo conquista l’atleta australiana Danielle McKinnirey (189 punti), secondo posto per la polacca Daria Pikulik (179 punti), Martina Alzini, invece, chiude il suo omnium con 169 punti, per lei è medaglia di bronzo. (Foto tratta dalla pagina Facebook dei Campionati del Mondo su Pista Juniores)

Ufficio Stampa Team Gauss

Comments are closed.