G.S. Cadeo Carpaneto Ciclismo: Prisca Savi sfiora il podio a S. Stefano di Zimella (VR)

Pubblicato 3 Agosto 2015 | Strada

Quarto posto assoluto per Prisca Savi, Donna Esordiente del primo anno ai piedi del podio nella corsa su strada a Santo Stefano di Zimella (Verona). La ciclista piacentina del Cadeo Carpaneto è risultata la migliore della sua annata (2002) nel quarto e ultimo atto del “Criterium Triveneto”. La Savi, reduce dal piazzamento toscano di Ponticino, è riuscita a essere protagonista nell’allungo a quattro in compagnia di Laura Ruggeri (Villongo), Camilla Alessio (Conscio Pedale del Sile) e Sofia Olivetti (Re Artù Factory Team). L’azione del quartetto è stata determinante, con la Ruggeri (campionessa italiana in carica Donne Esordienti secondo anno) capace di regolare le compagne di avventura, festeggiando il primo successo con la maglia tricolore. Alle loro spalle, il gruppo regolato in volata dall’altoatesina Eleonora Capovilla (Gs Mendelspeck) con un ritardo di 1 minuto e 10 secondi. (Nella foto, la premiazione di Prisca Savi (Cadeo Carpaneto) – terza da sinistra – a Santo Stefano di Zimella (Verona) nella corsa per Donne Esordienti)

Ordine d’arrivo Donne Esordienti (partite 91, arrivate 65): 1° Laura Ruggeri (Gsc Villongo) 40 chilometri in un’ora 4 minuti e 30 secondi, media 37,209 chilometri orari, 2° Camilla Alessio (Uc Conscio Pedale del Sile), 3° Sofia Olivetti (Re Artù Factory Team), 4° Prisca Savi (Cadeo Carpaneto) a 5 secondi, 5° Eleonora Capovilla (Gs Mendelspeck) a un minuto 10 secondi, 6° Sonia Rossetti (Sc Orinese), 7° Greta Tebaldi (Polisportiva Bolgare), 8° Emma Faoro (Industrial Forniture Moro), 9° Lucrezia Francolino (Valcar Pbm), 10° Vanessa Larivei (Ciclistica Rostese).

Luca Ziliani – Ufficio Stampa G.S. Cadeo Carpaneto Ciclismo

Comments are closed.