Campionati Europei Giovanili MTB: l’Italia chiude 4a nelle due prove “Team Relay”

Pubblicato 12 Agosto 2015 | Ciclocross / MTB

Buona partenza degli azzurrini ai Campionati Europei Giovanili Mtb in corso a Graz/Stattegg, in Austria. Nella Staffetta Team Relay l’Italia si è piazzata al quarto posto sia nella gara esordienti (under 15) sia in quella allievi (under 17). Dopo il prologo a cronometro di ieri per definire gli ordini di partenza, oggi si sono confrontati i terzetti delle varie squadre nazionali e di club (due ragazzi e una ragazza). La staffetta dei più giovani ha visto prevalere la Swissembikers Uri (Stieven Thür, Kedup Gyagang, Meret Lüthi) in 40’28”50 davanti alla Danimarca 1 (Mie Saaby, Hans Landbo, Markus Heuer) a 36” e all’Austria 1 (Tamara Wiedmann, Mario Holzleitner, Mario Bair) a 58”. Segue la formazione italiana composta da Letizia Motalli, Emanuele Huez, Dario Cherchi a 1’23”. Tra i club si è distinto il Green Team composto da Camilla De Pieri, Andreas Vittone, Michele Chiandussi, piazzandosi al decimo posto.

Serratissima la competizione della Staffetta allievi. La Svizzera ha occupato i primi due posti con la squadra 1 formata da Joel Roth, Jorin Gabriel e Nadia Grod in 40’57”71, seguita dalla squadra 2 (Pauline Roy, Loris Rouiller, Alexandre Balmer) a 13”, un solo secondo meglio della Danimarca (Caroline Bohe, Jakob Pedersen; Alexander Andersen). Al quarto posto l’Italia 1 (Sara Casasola, Edoardo Xillo, Matteo Cucchi) a 17” dai vincitori. L’Italia 2 composta da Marika Tovo, Zaccaria Toccoli e Juri Zanotti si è classificata 13^. Da sottolineare l’undicesimo posto della Südtirol (Nadine Ellecosta, Lukas Sanktjohanser, Hannes Alber).

Domani è in programma la combinata, una prova di abilità, abbastanza ostica per gli italiani. I ragazzi e le ragazze si confronteranno in 8 sezioni tecniche (saltare un ostacolo, prendere da terra una borraccia e spostarla in un’altro punto, fare un breve tragitto guidando senza mani sul manubrio, eccetera). Il punteggio ottenuto definirà l’ordine di partenza dell’XCO in programma nel pomeriggio.

ORDINE D’ARRIVO “TEAM RELAY” UNDER 15:
1) Swissembikers Uri in 40’28”50
2) DANIMARCA 1 41’04”42
3) AUSTRIA 1 41’26”90
4) ITALIA (Letizia Motalli, Emanuele Huez, Dario Cherchi) 41’51”77
5) Swissembikers Schwyz 42’29”43
10) Green Team (Camilla De Pieri, Andreas Vittone, Michele Chiandussi) 44’02”81
14) Südtirol (Greta Pallhuber, Benjamin Schwingshackl, Stefan Kerschbaumer) 44’23”03
15) ASD Team Cicloteca 1 (Jana Onesti, Gianmarco Vignaroli, Andrea Damiano) 44’50”99
17) ASD UCLA1991 Pacan Bagutti 1 (Alessandra Piccolo, Gabriele Ghersevi, Edoardo Coari) 45’14”64
20) Melavi Focus Bike (Patrizia Critelli, Luca Saligari, Alessandro Berzieri) 45’58”79
21) ASD UCLA1991 Pacan Bagutti 2 (Margaret Croci, Daniel Serdino,Stefano Lebole) 46’03”84
28) ASV St. Lorenzen (Anna Lena, Patrick Ellecosta, Hannes Auer) 47’46”95
39) Castelbrando Bike Center (Camilla Cassol, Filippo Masarin, Lorenzo Faoro) 50’05”78

ORDINE D’ARRIVO “TEAM RELAY” UNDER 17:
1) SVIZZERA 1 in 40’57”71
2) SVIZZERA 2 41’10”41
3) DANIMARCA 1 41’11”51
4) ITALIA 1 (Sara Casasola, Edoardo Xillo, Matteo Cucchi) 41’14”29
5) AUSTRIA 1 41’26”10
11) Südtirol (Nadine Ellecosta, Lukas Sanktjohanser, Hannes Alber) 43’13”41
13) ITALIA 2 (Marika Tovo, Toccoli Zaccaria, Zanotti Juri) 43’16”11
15) ASD UCLA1991 Pacan Bagutti 1 (Francesca Saccu, Lorenzo Calloni, Alberto Brancati) 43’55”43
25) ASD UCLA1991 Pacan Bagutti 2 (Giorgia Stegagnolo, Andrea Serdino, Francesco Pisano) 45’30”94
28) Melavi Focus Bike (Ilaria Pola, Andrea Martinelli, Marco De Piaz) 45’34”68
36) ASV St. Lorenzen (Kristin Aichner, Simon Plaikner, Daniel Denicolo) 46’46”35
38) MTB Lombardia (Lucrezia Rovelli, Federico Giuffredi, Riccardo Caspani) 47’21”32
42) Conegliano Girelli Trivium (Matilde Bolzan, Riccardo Saccon, Federico Pitton) 48’27”51
47) ASD Team Cicloteca 2 (Sophie Gasparini, Federico Stabbio, Andrea Siffredi) 49’03”85
52) Castelbrando Bike Center (Gaia Pagotto, Marco Gazzola, Davide Fedegari) 50’40”77
57) MTB Increa (Fiorile Allocca, Marco Grassi, Ivan Gelmini) 53’03”86

Ufficio Stampa F.C.I. – www.federciclismo.it

Comments are closed.