Astana – Acca Due O al via della “Route de France” con 6 atlete. Debutta la Drexel

Pubblicato 6 Agosto 2015 | Strada

Una nuova trasferta in Francia attende le atlete dell’Astana-Acca Due O: da domenica 9 a sabato 15 c’è in calendario la nona edizione della Route de France, una prestigiosa ed impegnativa corsa a tappe che quest’anno proporrà il duro arrivo in salita di La Planche des Belles Filles, già affrontato in passato in questa gara ma conosciuto soprattutto per aver ospitato l’arrivo di tappe del Tour de France. «Siamo motivati, le ragazze hanno mostrato interessanti segni di miglioramento nelle ultime prove ed è sempre bello gareggiare in Francia: speriamo di fare dei buoni risultati ma faremo del nostro meglio per onorare la corsa» ha dichiarato il direttore sportivo Matteo Varago.

A vestire la maglia dell’Astana-Acca Due O saranno sei atlete di tre nazionalità diverse. La messicana Ingrid Drexel, reduce dai Giochi Panamericani, farà il suo debutto stagionale in Europa e con lei ci sarà anche la connazionale Carolina Rodríguez che al Giro Rosa si era ben comportata in salita. Le kazake Natalya Saifutdinova e Makhabbat Umutzhanova andranno a caccia di qualche buon risultato che le possa avvicinare alla qualificazione a Rio 2016, ma al via ci saranno anche le russe Larisa Pankova e Kseniia Dobrynina con quest’ultima che arriverà direttamente dai Campionati Europei attualmente in corso in Estonia dove oggi s’è piazzata 12a nella cronometro. (Nella foto: Makhabbat Umutzhanova)

Le tappe (9-15 agosto):
Prologo: Enghien les Bains (Cronometro, 3 km)
1a tappa: Avon – Briare le Canal (127.1 km)
2a tappa: Villemandeur – Bourges (118 km)
3a tappa: Nevers – Avallon (113.3 km)
4a tappa: Autun – Louhans-Châteaurenaud (103 km)
5a tappa: Vesoul – La Plance des Belles Filles (87.4 km)
6a tappa: Soultzmatt – Guebwiller (116.4 km)

Press Office Sebastiano Cipriani

Comments are closed.