S.C. Michela Fanini – Record – Rox: primo successo da Elite per Nina Gulino

Pubblicato 19 Luglio 2015 | Strada

Primo successo da “elite” per Nina Gulino che sabato, noncurante del caldo torrido, si è aggiudicata una gara a cronometro “Memorial Danilo Ferrari” che si è corsa a Mongrando, in provincia di Biella. Nativa di Termini Imerese (Palermo), agente di Polizia a Viareggio, l’atleta della “Michela Fanini Record Rox” proviene dalla mountain bike ed è alla stagione d’esordio fra le big del ciclismo mondiale. “Siamo contenti per questo risultato – hanno sottolineato il direttore sportivo Giuseppe Lanzoni e il presidente Brunello Fanini – il gradino più alto del podio è un premio alla sua caparbietà e alla sua grande voglia di migliorare; inoltre è un buon segnale per i Campionati Italiani contro il tempo che si correranno a fine settimana in provincia di Pordenone”.

La Gulino ha nettamente preceduto Beatrice Rossato (Alè Cipollini) e l’ucraina Olena Oliinyk. Alla gara, valida come prova del “Bracciale d’Oro”, ha partecipato anche Lara Vieceli che è stata penalizzata da un errato cronometraggio; un disguido che, secondo i calcoli dei tecnici, sarebbe costato un comodo secondo posto. “Quando è emersa l’anomalia – ha aggiunto Lanzoni – era già finita la cerimonia di premiazione e non c’era più spazio per eventuali ricorsi; pazienza, ma proprio per questo anche Lara è andata bene”. Ora per tutte le atlete del team lucchese c’è la crono tricolore e quindi, domenica prossima, una corsa in linea sul Montello. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Maurizio Tintori – Ufficio Stampa S.C. Michela Fanini Record Rox

Comments are closed.