S.C. Michela Fanini – Record – Rox: al “Giro Rosa” un premio per Brunello Fanini

Pubblicato 3 Luglio 2015 | Notizie varie

Gran bel riconoscimento internazionale per il patron della “Michela Fanini Record Rox” Brunello Fanini. Giovedì sera a Lubiana (in Slovenia), in occasione della presentazione delle squadre che partecipano al Giro d’Italia (dal 3 al 12 luglio), Fanini è stato chiamato al centro del palco per ricevere un inaspettato quanto meritato (e gradito) riconoscimento da parte di Giuseppe Rivolta, direttore d’organizzazione della Corsa Rosa.

Al di là della targa sono state le parole a colpire un emozionatissimo Brunello Fanini: “Se siamo qua a raccontarvi delle gesta di queste ragazze – ha sottolineato – lo dobbiamo anche a Brunello che nel ’93 riesumò la manifestazione, ormai ferma da anni, e la rilanciò. Con il Giro della Toscana, in memoria di Michela, ha poi proseguito nella sua opera di valorizzazione di tutto il movimento”.

Brunello Fanini, con la sua società e il gruppo dell’organizzazione, prese in mano il Giro Rosa nel 1993 (dopo tre anni di sospensione), lo fece crescere da una settimana di corse a 15 giorni e 14 tappe, portando sulle strade della Penisola le migliori atlete al Mondo; poi lo lasciò ad altri nel ’96 dopo aver fatto raggiungere alla Rai picchi d’ascolto superiori al milione e mezzo nelle trasmissioni che, nel frattempo, erano diventate quotidiane. Brunello Fanini ebbe anche la grande soddisfazione di veder indossare la maglia rosa alla figlia Michela che la vinse nel ’94. (Foto di Flaviano Ossola)

Maurizio Tintori – Ufficio Stampa S.C. Michela Fanini Record Rox

Comments are closed.