Il G.S. Cadeo Carpaneto Ciclismo brilla in pista alla “Sei Giorni delle Rose”

Pubblicato 4 Luglio 2015 | Pista

Cadeo Carpaneto protagonista in pista nella vicina Fiorenzuola. In occasione della Sei Giorni delle Rose, importante manifestazione internazionale, la società piacentina ha fatto la voce grossa nelle gare giovanili femminili che si sono concluse nella serata di giovedì.

La formula era quella del MiniOmnium (tre prove) e nelle Esordienti è arrivato il terzo posto finale di Martina Sgrisleri, in apertura terza nello Scratch, mentre la compagna di squadra Giulia Affaticati aveva conquistato il secondo posto nell’Eliminazione. Dominio totale nel MiniOmnium Allieve, con il podio interamente targato Cadeo Carpaneto: prima Valentina Iaccheri (grande protagonista della Corsa a punti), seconda Silvia Zanardi (vincitrice dell’Eliminazione e terza nello Scratch) e terza Margarita Pakhomova (seconda nello Scratch e terza nell’Eliminazione). (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Risultati
Classifica finale MiniOmnium Donne Esordienti: 1° Arianna Corino, 2° Rachele Bonzanini, 3° Martina Sgrisleri
Scratch Donne Esordienti (prima prova MiniOmnium): 1° Matilde Vitillo, 2° Arianna Corino, 3° Martina Sgrisleri
Eliminazione Donne Esordienti (seconda prova MiniOmnium): 1° Arianna Corino, 2° Giulia Affaticati, 3° Greta Tebaldi
Classifica finale MiniOmnium Donne Allieve: 1° Valentina Iaccheri, 2° Silvia Zanardi, 3° Margarita Pakhomova
Scratch Donne Allieve (prima prova MiniOmnium): 1° Emanuela Zanetti, 2° Margarita Pakhomova, 3° Silvia Zanardi
Eliminazione Donne Allieve (seconda prova MiniOmnium): 1° Silvia Zanardi, 2° Gloria Scarsi, 3° Margarita Pakhomova.

Luca Ziliani – Ufficio stampa Cadeo Carpaneto

Comments are closed.