Astana – Acca Due O: dopo il “Giro Rosa” ecco il “Tour de Bretagne”

Pubblicato 14 Luglio 2015 | Strada

Il Giro Rosa s’è concluso con poca gloria per le maglie turchesi dell’Astana-Acca Due O, ma non è mancata la voglia di lottare e provare a mettersi in mostra con qualche attacco da lontano: alla fine la migliore in classifica è stata la messicana Carolina Rodríguez che ha fatto vedere buone cose soprattutto in salita. Purtroppo è stato un Giro anche molto sfortunato con una forma influenzale ha messo subito fuori gioco la bielorussa Elena Sitsko, poi Makhabbat Umutzhanova e Larisa Pankova sono state costrette al ritiro per due brutte cadute per fortuna senza gravi conseguenze: per precauzione nei prossimi giorni Pankova si sottoporrà ad alcuni esami medici alla spalla che è ancora un po’ dolorante.

Archiviata la prestigiosa corsa a tappe italiana, l’Astana-Acca Due O è comunque subito pronta a lanciarsi in una nuova sfida in terra di Francia: da giovedì a domenica cinque atlete disputeranno infatti il Tour de Bretagne, corsa di categoria 2.2. Dopo aver terminato il Giro in anticipo per motivi diversi, torneranno subito in azione Marika Campagnaro, Natalya Saifutdinova e Makhabbat Umutzhanova; a loro si aggiungeranno le kazake Faina Potapova e Natalya Sokovnina. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Le tappe
Plaudren – Grand Champ (121.6 km)
Pipriac (11.5 km, Cronometro)
Plédran – Yffiniac (124.4 km)
Plonéour Lanvern – Pouldreuzic (106.4 km)

Press Office – Sebastiano Cipriani

Comments are closed.