Ale’ – Cipollini – Galassia: Annalisa Cucinotta vince la quarta tappa del “Giro Rosa”

Pubblicato 7 Luglio 2015 | Strada

Il Team Alé Cipollini Galassia domina la 4a Tappa del Giro Rosa 2015: dopo aver chiuso sulla fuga di giornata, le #yellowfluorange grazie ad un lavoro perfetto conquistano la tappa Pioltello – Pozzo d’Adda, grazie allo sprint vincente di Annalisa Cucinotta. “Sono al settimo cielo” commenta la forte velocista della formazione di Alessia Piccolo, Annalisa Cucinotta – “Mi sembra quasi incredibile. Non ho mai vinto una tappa al Giro, sono emozionata. Questa è una vittoria di squadra, voglio ringraziare le mie compagne perchè hanno fatto un lavoro perfetto. La dedica va a loro, ai nostri Direttori Sportivi, Fortunato Lacquaniti e Fabiana Luperini e ad Alessia Piccolo, che crede in questo grande gruppo”.

Emozionati anche i Direttori Sportivi Fabiana Luperini e Fortunato Lacquaniti, questo il suo commento sul traguardo di Pozzo d’Adda: “Che squadra, oggi perfetta. Siamo rimaste fuori dalla fuga ma poi abbiamo preso in mano la situazione e abbiamo chiuso noi, sapevamo che oggi Annalisa poteva fare il colpo e grazie ad un ottimo lavoro di tutti così è stato. Vincere una tappa al Giro, con un’atleta azzurra è veramente il massimo per una formazione italiana. Questo risultato è il frutto di tanti sacrifici. Non siamo soddisfatti, di più; ora ci godiamo questo splendido successo ma non ci sediamo, domani ci riproveremo”.

E’ la prima vittoria di Fabiana Luperini, in veste da Direttore Sportivo, queste le sue parole: “Voglio ringraziare le ragazze, mi hanno fatto emozionare. Oggi hanno svolto un lavoro perfetto e hanno ascoltato i nostri consigli dall’ammiraglia. Ora il morale è alle stelle, la forza di questa squadra è il gruppo”. La vittoria di Annalisa Cucinotta ha regalato grandi emozioni prima di tutto a Presidente Alessia Piccolo: “Voglio ringraziare le ragazze per questa emozione che mi hanno dato. Loro lo sanno: tenevo molto ad una vittoria al Giro e sono riuscite a regalarmela. Complimenti, ovviamente, ad Annalisa Cucinotta, ma il suo successo è frutto del lavoro di tutto il team, quindi i complimenti non possono che andare a tutte le mie ladies yellowfluorange. Ottimo anche il lavoro dei DS. Una vittoria di squadra”.

Un successo cercato, voluto e meritato, quello conquistato dalla formazione di Alessia Piccolo, Alè Cipollini Galassia, nella 4a frazione del Giro Rosa 2015. Le ragazze #yellowfluorange lavorano molto nei 103 km in programma: dopo essere rimaste fuori dalla fuga di giornata, grazie al contributo di tutte otto, riescono a ricucire il gap, che aveva superato i due minuti e mezzo di vantaggio, e pilotano in modo perfetto la velocista #yellowfluorange, Annalisa Cucinotta, che firma il suo primo successo al Giro d’Italia. Dopo due piazzamenti nella top ten, rispettivamente nella prima e nella terza tappa, settima e decima, oggi in casa Alè Cipollini Galassia è tempo di festeggiare. L’appuntamento con il Giro Rosa è per domani con la 5a Tappa (Trezzo d’Adda – Aprica, 128,400 km). Sarà il primo arrivo in salita della corsa rosa e le atlete del Team Alé Cipollini Galassia sicuramente non si faranno trovare impreparate. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

GIRO ROSA BECOMES A BIT #YELLOWFLUORANGE THANKS TO ANNALISA CUCINOTTA’S AMAZING VICTORY

Alé Cipollini Galassia dominated the fourth stage of the Giro Rosa 2015, the #yellowfluorange thanks to a perfect job conquered the daily stage (Pioltello – Pozzo d’Adda) thanks to the sprint won by Annalisa Cucinotta. “I am in heaven” says Alessia Piccolo’s lineup sprinter, Annalisa Cucinotta – “It feels almost incredible. I have never won a stage at Giro, I am really excited. This is a victory for the team, I want to thank my teammates because they did a perfect job. This victory is for them and our Sports Directors Fortunato Laquaniti and Fabiana Luperini and Alessia Piccolo”.

Fortunato Laquaniti and Fabiana Luperini are excited too, this is his comment about the victory at Pozzo d’Adda: “What a perfect team! We have been out of the escape ma then we we closed it, we knew that Annalisa could try her best today, thanks to a perfect team job and this is what happened. To win a stage at Giro, with an Italian athlete is the best thing for an Italian lineup. This is the result of many sacrifices.”

“We are more than satisfied: now, we enjoy this amazing success but we do not rest, tomorrow we will try again”. This is Sports Direcots Fabiana Luperini’s first victory and these are her words: “I want to thank the girls wha made me feel many emotions. Today they did a perfect job and listened to our advices. The team job is the strength of this team”.

A success that #yellowfluorange ladies wanted and deserved, for Aessia Piccolo Team. Alè Cipollini Galassia won the the fourth stage of the Giro Rosa 2015. All the riders worked very well during the daily 103 km: they closed the escape, and then help Cucinotta in order to lead her to a perfect sprint. In Pozzo d’Adda she won cleary. It’s a team win, 8 ladies today won. Annalisa Cucinotta signs her first success in the Giro Rosa. After two places in the top ten, respectively in the first and third stage, seventh and tenth, now Alè Cipollini Galassia home is time to celebrate. The appointment with the Giro Rosa is for tomorrow: there will be the 5th stage (Trezzo d’Adda – Aprica, 128,400 km). It will be the first uphill finish of this Giro and Alé Cipollini Galassia Team Ladies certainly will be protagoists, again.

Ufficio Stampa Alé Cipollini Galassia Women Pro Cycling Team – Sun-TIMES srl

Comments are closed.