Valcar – PBM e Valcar PBM – Vigor: Balsamo 3a all’italiano. Francolino 1a al regionale

Pubblicato 29 Giugno 2015 | Strada

Ottima medaglia di bronzo per la piemontese Elisa Balsamo della Valcar PBM – Vigor che ai Campionati Italiani con arrivo in salita a Superga si è piazzata in terza posizione alle spalle di Sofia Beggin e Sofia Bertizzolo, giunte rispettivamente prima e seconda. Ottimo anche il sesto posto di un’altra nostra atleta, la ligure Alessia Verrando. “È stata una corsa molto dura” – ha commentato a fine gara Elisa Balsamo – “sulla salita finale è partita la Beggin che poi è arrivata sola all’arrivo. Certo, un po’ di rammarico c’è perchè comunque si prova sempre a vincere, ma devo fare i complimenti a Beggin e Bertizzolo che oggi sono state davvero forti”. Signorile e sportiva come sempre, Elisa Balsamo ha centrato uno dei migliori risultati della stagione: per la cuneese, migliore di giornata tra le junior 1º anno, si tratta infatti del settimo piazzamento stagionale in una stagione che l’ha vista salire sul podio per ben tre volte (sempre al terzo posto), ma soprattutto una stagione in cui le numerose cadute ne hanno sicuramente inficiato il rendimento.

Notizie altrettanto buone anche dalla categoria esordienti: per le ragazze dirette da Diego Amissini e da Sara Villa ritorna in casa Valcar – PBM il titolo di Campionessa Regionale Lombarda nella categoria esordienti dopo tre anni. A conquistare l’ottimo risultato è la lodigiana Lucrezia Francolino, abile a chiudere in terza posizione nell’ordine d’arrivo assoluto, ma a giungere prima tra le atlete tesserate in Lombardia nella categoria esordienti. A giocarsi la corsa è stato il duo composto dalla piemontese Vitillo e dall’emiliana Affaticati andate in fuga negli ultimi Km con la vittoria proprio di Giulia Affaticati. Oltre alla gioia per il titolo conquistato da Lucrezia Francolino grazie ad una lunghissima volata sul vialone conclusivo della corsa di Cesano Maderno, c’è la soddisfazione per il decimo posto dell’esordiente 1°anno Sara Bosisio. (Foto di Fabiano Ghilardi)

Comunicato Stampa

Comments are closed.