Team Wilier – Breganze: sabato 27 giugno gara unica per il titolo italiano juniores

Pubblicato 24 Giugno 2015 | Strada

E’ tempo di campionati italiani e per le juniores del Team Wilier Breganze quello tricolore è uno degli appuntamenti più sentiti ed importanti dell’intera stagione 2015. Una gara che vale una maglia ed un titolo, quella di campionessa d’Italia, che la formazione vicentina ha letteralmente dominato a Varese nel 2014. Quello di protagonista ed in parte di favorito sulla carta sarà un ruolo che il Team Wilier Breganze dovrà giocare molto bene in vista di una sfida di novanta chilometri per ritornare nel vicentino con lo stesso titolo dominato dodici mesi fa. Si correrà interamente in Piemonte nella giornata di sabato 27 giugno il prossimo campionato italiano. Scenario abbondantemente differente rispetto a quello varesino, stuzzica comunque parecchio sia Davide Casarotto che le punte designate in corsa.”

E’ un tracciato che ha un finale verso il traguardo in cima al Colle di Superga che si adatta molto bene alle caratteristiche sia di Sofia Bertizzolo, campionessa uscente, che di Sofia Beggin altra nostra punta affidabile e di qualità. Ma non sarà da sottovalutare neppure il lungo tratto pianeggiante che porterà sino alla base dell’ultima salita. Bisognerà lavorare molto, controllare anche entrando nelle eventuali fughe, per non lasciare nulla al caso. Sulla carta – prosegue Casarotto – è una corsa che dovrebbe risolversi nell’erta conclusiva, tratto di maggior difficoltà della giornata. Una salita davvero selettiva con pendenze importanti. Ma il campionato italiano fa gola e piace a tutti e ciascuno cercherà di dare alla corsa la piega e la soluzione che meglio si adatta alle proprie atlete”. Accanto a Sofia Bertizzolo e Sofia Beggin, rispettivamente prima e seconda nell’ultima edizione dei campionati italiani femminile del 2014, correranno da Novara a Torino Sara Pillon, Maria Simeoni, Martina Marchetti, Francesca Strozzo, Elisa Dalla Valle, Alessia Dal Magro ed Ilaria Bertotti. “La condizione generale della squadra è più che buona – precisa Casarotto – ci sarà bisogno di una prestazione corale con ruoli precisi e definiti”. Sabato 27 giugno l’appuntamento è presso il Centro Commerciale San Martino di Novara per le operazioni preliminari, mentre la partenza sarà data alle ore 9. Da percorrere 90,400 chilometri tagliando trasversalmente il Piemonte pedalando nelle province di Novara, Vercelli e Torino. L’ingresso nel capoluogo piemontese attraverso San Mauro Torinese e da Corso Casale si attaccherà l’ultima decisiva salita verso il traguardo posizionato dagli organizzatori dell’Ac Arona davanti alla celebre Basilica di Superga. L’arrivo è previsto intorno alle ore 11,30.

Ma l’ultimo week end di giugno non si risolverà soltanto con le attenzioni rivolte al prestigioso campionato italiano per le donne junior. Domenica 28 giugno infatti sarà in programma il campionato regionale veneto per allieve ed esordienti in prova unica. Lo scenario dei campionati veneti sarà quello della quarta edizione del Trofeo Vini delle Terre Gaie, abbinato al Memorial Gino Sella, in programma a Vò Euganeo, nel padovano. Prove lunghe ed abbastanza scorrevoli per entrambe le categorie. Le esordienti avranno a disposizione, con partenza alle ore 9,45, sei giri di 6 chilometri ciascuno oltre al finale in linea di 3,8 chilometri. Per 39,800 chilometri complessivi. Stesso menù per le allieve, con la sola differenza di sette giri iniziali di 6 chilometri ciascuno oltre allo stesso finale in linea. Il tutto per 45,800 chilometri con partenza alle ore 11. Il Team Wilier Breganze, sotto l’attenta guida di Adelmo Meneguzzo e Luca Zanin, potrà giocare diverse carte e soluzioni a propria disposizione. Per lo sprint tra le allieve fari puntati su Carlotta Zanin ed Anita Milan Albertin, con l’obiettivo comunque di caratterizzare la corsa. Così nelle esordienti, con alcune atlete generose in corsa sin dall’inizio di stagione, che potrebbero giocare sul fattore sorpresa in una delle manifestazioni più importanti di tutta la stagione. L’impegno padovano di Vò Euganeo vivrà un’importante anteprima nella giornata di sabato 27 giugno. In parallelo con il campionato italiano su strada per le junior un quartetto di giovani ragazze del Team Wilier Breganze prenderà parte alla prova del Bracciale del Cronoman in programma ad Ospitaletto, in provincia di Brescia. A misurarsi contro il tempo saranno le allieve Carlotta Zanin, Denise Pauletto, Anita Milan Albertin e Lavinia Fusco. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Alberto Rigamonti e Beatrice Carollo – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.