Team Wilier – Breganze: a Carpaneto Piacentino si rivede Sofia Beggin

Pubblicato 20 Giugno 2015 | Strada

Sofia Beggin ed il Team Wilier Breganze anche oggi protagonisti sulle strade piacentine di Carpaneto nella prima edizione del Trofeo Bft Burzoni Caffè Musetti. La padovana è tornata ad essere protagonista assoluta su un tracciato esigente e selettivo in quello che è stato un collaudo finale in vista dell’impegno tricolore del prossimo 27 giugno con Sofia Bertizzolo che metterà in palio il titolo italiano su strada conquistato un anno fa a Varese. E la Beggin, argento ai campionati italiani del 2014 nel trionfo del Team Wilier Breganze, oggi si è fatta promotrice della fuga giusta che ha caratterizzato la prova delle donne junior. Con la padovana di Bastia di Rovolon, oro ai Giochi Olimpici Giovanili di Nanjing sempre del 2014, hanno pedalato in avanscoperta Nadia Quagliotto (Fenice Ladies Team), Martina Marra (Gauss), Gaia Tortolina (Cicli Fiorin), Katia Ragusa (Eurotarget Still Bike) e la coppia della Vecchia Fontana composta da Chiara Zanettin ed Anna Faoro. Proprio quest’ultima si è resa protagonista di un’azione nel finale davvero irresistibile che le è valsa il successo, con la Beggin che ha concluso in quinta posizione tra le inseguitrici. Una giornata comunque positiva anche nelle valutazione del direttore Sportivo Davide Casarotto.

“Oggi servivano grinta, tenacia e fondo alla distanza per promuovere la fuga, alimentarla e portarla all’arrivo. La nostra Sofia Beggin si è dimostrata all’altezza riacquisendo un ottimo colpo di pedale. Una giornata che dà morale e convinzione ulteriori in vista della prossima sfida con il campionato italiano su strada di sabato prossimo in Piemonte”. (Foto Fs Photo – Sofia Beggin in azione)

Alberto Rigamonti e Beatrice Carollo – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.