Quattro atlete del Team INPA – Bianchi – Giusfredi presenti ai “Giochi Olimpici Europei”

Pubblicato 17 Giugno 2015 | Strada

Ben quattro atlete appartenenti al Team Inpa Sottoli Bianchi Giusfredi saranno al via della, storica, prima edizione, dei Giochi Olimpici Europei, a Baku in Azerbaigian. Vestiranno i colori delle loro nazioni, ma gareggeranno ovviamente con la loro Bianchi Oltre XR.2. Si tratta di Rossella Ratto, della lituana Daiva Tuslaite, dell’ucraina Tetiana Riabchenko e dell’estone Liisi Rist. Al più importante evento continentale dell’anno sono state ammesse 20 discipline per un totale di 6000 atleti. Nel ciclismo saranno otto gli Ori in palio, suddivisi tra uomini e donne. Solo 70 i posti riservati alla gara su strada femminile, 30 per la crono. Le quote per le varie nazioni sono state riservate in base al ranking per nazione.

“Ci rende orgogliosi il fatto che, dopo tanta selezione, più di un terzo del nostro Team sia stato chiamato a rappresentare il proprio paese” ha dichiarato il Team Manager del Team Inpa Bianchi Edita Pucinskaite “vuol dire che i tecnici nazionali credono nella potenzialità delle nostre atlete, valorizzando altresì il lavoro dei dirigenti e di tutto lo staff ”. Il 18 giugno alle ore 7 italiane (ore 10 locali) la Ratto e la Rist saranno impegnate nella prova a cronometro individuale di 25, 8 km. La prova in linea è prevista per sabato 20 giugno. La prova si terrà in un circuito di 13.9 km, molto interessante dal punto di vista altimetrico in quanto la salita di Flame Towers Fairmont testerà le gambe, la forma e l’acume tattico dei corridori. Al via la Ratto (Italia), la Rist (Estonia), la Tuslaite (Lituania) la Riabchenko (Ucraina). La vittoria nella manifestazione darà diritto ad un posto alle Olimpiadi di Rio 2016. (Foto tratta da precedente Comunicato Stampa)

Edita Pucinskaite – Responsabile Comunicazioni e Ufficio Stampa Inpa Sottoli Bianchi Giusfredi

Comments are closed.