G.P. Cicli Chesini a Pescantina (VR): Elena Pirrone festeggia con Bonetti e Zaninelli

Pubblicato 12 Giugno 2015 | Pista

Al velodromo “San Lorenzo” di Pescantina, in provincia di Verona, si è svolta l’edizione 2015 del “G.P. Cicli Chesini – Pastificio Avesani” riservata alle categorie esordienti ed allieve. La campionessa italiana su strada e contro il tempo Elena Pirrone ha gioito al termine della prova del Keirin e della Velocità a Squadre in coppia con la compagna del G.S. Mendelspeck Debora Ghiotto. Nelle gare delle esordienti successi di Giorgia Bonetti (G.S. S. Andrea A.S.D.) e di Veronica Zaninelli (G.S. LUC Bovolone A.S.D.), che si sono imposte rispettivamente nella prova della Velocità e della Corsa a Punti. (Nella foto di Flaviano Ossola, una sorridente Elena Pirrone) 

Servizio a cura di Flaviano Ossola

ORDINE D’ARRIVO “KEIRIN” ALLIEVE:
1) Pirrone Elena (GS Mendelspeck)
2) Frometa Leonard Sofia Nilda (GS Mendelspek)
3) Bariani Giorgia (GS LUC Bovolone ASD)
4) Fattori Giorgia (GCD Cage-Capes – VC Silvana)
5) Valvason Alessia (Industrial Forniture Moro – TreCieffe)
6) Vigilia Alessia (GS Mendelspeck)

ORDINE D’ARRIVO “VELOCITA’ A SQUADRE” ALLIEVE:
1) Ghiotto Debora, Pirrone Elena (GS Mendelspek)
2) Vanzetto Elisa, Valvason Alessia (Industrial Forniture Moro – TreCieffe)
3) Bariani Giorgia, Coati Luca (GS LUC Bovolone ASD – US Ausonia CSI Pescantina)
4) Campagnaro Gloria, Zanin Carlotta (VC Città di Marostica – Team Wilier Breganze)

ORDINE D’ARRIVO “VELOCITA’” ESORDIENTI:
1) Bonetti Giorgia (GS S. Andrea ASD)
2) Zaninelli Veronica (GS LUC Bovolone ASD)
3) Capovilla Eleonora (GS Mendelspeck)
4) Soave Gaia (GS LUC Bovolone ASD)
5) Zamperetti Sofia (Torre Vicenza Pink Bike)
6) Cremasco Erika (Team Wilier – Breganze)

ORDINE D’ARRIVO “CORSA A PUNTI” ESORDIENTI:
1) Zaninelli Veronica (GS LUC Bovolone ASD)
2) Capovilla Eleonora (GS Mendelspeck)
3) Soave gaia (GS LUC Bovolone ASD)
4) Bonetti Giorgia (GS S. Andrea ASD)
5) Zamperetti Sofia (Torre Vicenza Pink Bike)
6) Remelli Eleonora (Bottoli General Store Zardini – Merida)

Comments are closed.