Eurotarget – Ale’ – Still Bike: Ragusa rompe il ghiaccio a cronomentro. Podio per Consonni

Pubblicato 8 Giugno 2015 | Strada

Ennesimo weekend ricco di soddisfazioni per le atlete dell’Eurotarget Alé Still Bike Team, che tra il 6 e il 7 giugno salgono per ben sei volte sul podio e portano a nove il numero delle vittorie su strada in questa stagione. Sabato 6 giugno, giornata tradizionalmente dedicata alle prove contro il tempo del Bracciale del Cronoman, le junior in maglia #yelloworangefluo sono state impegnate su due fronti. A Fontanafredda, in provincia di Pordenone, la formazione orobica ha occupato interamente il podio: Katia Ragusa ha colto il primo successo stagionale a cronometro precedendo le compagne di squadra Alessia Cendron, seconda a 29”, e Greta Marturano, terza a 52”, entrambe di primo anno e al primo podio stagionale. Le junior hanno gareggiato anche nelle Marche, ad Offida (AP), dove la forlivese Giulia Nanni ha chiuso al terzo posto e la romagnola Martina Michelotti ha sfiorato il podio, classificandosi quarta.

Domenica 7 giugno la vicentina Katia Ragusa si è confermata atleta polivalente classificandosi al terzo posto assoluto (e seconda tra le junior) la gara Open di Suvereto (LI), caratterizzata da un impegnativa salita nel finale. Come a Pradalunga lo scorso martedì, la Ragusa ha dimostrato di essere competitiva anche quando la strada inizia a salire e di riuscire a pedalare al ritmo delle atlete della categoria elite. Le allieve hanno invece gareggiato nel bresciano, nella “Giornata Rosa-Azzurra” di Bedizzole. Dopo una gara condotta in gruppo cercando di neutralizzare gli attacchi delle avversarie, la campionessa regionale Chiara Consonni ha dato vita ad un entusiasmante testa a testa con Barbara Malcotti nella salita conclusiva aggiudicandosi la piazza d’onore. (Foto di Fabiano Ghilardi)

Fabiano Ghilardi – Ufficio Stampa Eurotarget Alé Still Bike Team

Comments are closed.