Women’s Bike Race: il prossimo obiettivo del Team Wilier – Breganze

Pubblicato 21 Maggio 2015 | Strada

Sono pronti a prendere la via della Toscana gli automezzi del Team Wilier Breganze in vista della prossima importante trasferta che si preparano ad affrontare le donne junior della formazione vicentina diretta da Davide Casarotto. Domenica 24 maggio infatti è in programma l’edizione 2015 di Women’s Bike Race, la manifestazione ciclistica femminile organizzata dal Gruppo Ciclistico Montignoso che si disputerà con la formula Open, che vedrà assieme in corsa le ragazze junior con le sorelle maggiori elite. Un altro confronto stimolante che riporta vivo il ricordo della grande prestazione tra le junior dello scorso anno proprio sulle stesse strade di Sofia Beggin e di tutto il Team Wilier Breganze. Proprio sull’onda di quel grande successo ottenuto sulle strade massesi, la formazione vicentina si ripresenterà ai nastri di partenza della prova che misura 85,9 chilometri, distribuiti su un circuito iniziale da ripetere per cinque volte senza particolari difficoltà ma con il finale particolarmente impegnativo con la scalata al gran premio della montagna della Fortezza, passaggio tradizionale della corsa ed ideale trampolino di lancio per chi vorrà sferrare attacchi decisivi e vincere la corsa. La corsa di Montignoso, valida anche come Trofeo Oro in Euro e Memorial Elisabetta Coli, stuzzica gli appetiti agonistici del Team Wilier Breganze.

“E’ una corsa che ci piace particolarmente, ben organizzata e con un tracciato bello e selettivo, adatto alle caratteristiche delle nostre ragazze – ha chiarito Davide Casarotto, che domenica prossima dirigerà dall’ammiraglia le juniores del Team Wilier Breganze – e che proveremo a rivincere come abbiamo fatto nel 2014 con la Beggin. Conto comunque su una squadra molto unita con diverse soluzioni che potremo giocare secondo l’andamento che prenderà la corsa”. A Montignoso, accanto a Sofia Bertizzolo e Sofia Beggin saranno in corsa con i colori del Team Wilier Breganze Francesca Strozzo, Martina Marchetti, Sara Pillon, Maria Simeoni, Elisa Dalla Valle, Alessia Dal Magro ed Ilaria Bertotti.

Sempre domenica 24 maggio le allieve e le esordienti del Team Wilier Breganze faranno tappa a Negrisia di Ponte di Piave, in provincia di Treviso con l’inedita prova che si svolgerà in circuito di 5,4 chilometri: cinque giri per le esordienti per ventisette chilometri con partenza alle ore 10. Più impegnativa la gara per le allieve con undici giri per 59,400 chilometri e via ufficiale alle ore 11,30. Adelmo Meneguzzo e Luca Zanin potranno contare su un lotto nutrito di atlete al via, specie nelle esordienti di primo e secondo anno, con cui poter conquistare risultati di rilievo. Mentre nelle allieve la sorvegliata speciale sarà senza dubbio Carlotta Zanin, in crescendo di condizione dopo il settimo posto ottenuto domenica scorsa a Ramera di Mareno di Piave. (Foto Spinel – La formazione junior del Team Wilier Breganze)

Alberto Rigamonti e Beatrice Carollo – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.