Il “Memorial Coffani” attende il ciclismo femminile domenica 24 maggio

Pubblicato 16 Maggio 2015 | Strada

La quindicesima edizione del Memorial intitolato ad Alberto Coffani bussa alle porte. Domenica 24 maggio la regia organizzativa del Pedale Castelnovese di patron Renato Moreni e la piena collaborazione della famiglia Coffani proporranno la doppia corsa riservata al ciclismo femminile giovanile e dedicata proprio al noto dirigente del mondo pedale mantovano e non solo. Sarà il centro cittadino di Gazoldo degli Ippoliti, grazie alla collaborazione ed al patrocinio dell’Amministrazione Comunale, ad ospitare sia i preliminari, all’interno del Palazzo Comunale, ed anche l’area di partenza ed arrivo delle competizioni dedicate alle esordienti ed alle allieve. Che gareggeranno su un tracciato completamente pianeggiante di tre chilometri. Le esordienti, prime a prendere il via alle ore 9 di domenica 24 maggio, avranno a disposizione nove giri per ventisette chilometri complessivi. Mentre le allieve, a cui sarà dedicata la seconda ed ultima competizione del mattino, pedaleranno per dodici giri e trentasei chilometri totali.

“E’ sempre un piacere ricordare mio padre con una competizione dedicata al settore giovanile – ha detto Mauro Coffani, coordinatore generale della giornata sui pedali di Gazoldo degli Ippoliti del prossimo 24 maggio – per il quale si è sempre speso tanto e con passione. Lo standard organizzativo ricalcherà le edizioni precedenti, grazie all’importante appoggio del Pedale Castelnovese e dell’Amministrazione Comunale, vicinissimi a noi anche quest’anno. Per quanto riguarda la partecipazione – ha precisato Coffani – l’attesa è per tutte le formazioni femminili giovanili lombarde ma anche per altre provenienti dalle regioni vicine, come negli anni passati”. (Foto Rodella – L’arrivo del Memorial Coffani allieve nel 2014)

Alberto Rigamonti – Ufficio Stampa Pedale Castelnovese

Comments are closed.