“Trofeo Alfredo Binda”, seconda prova di Coppa del Mondo: che numeri…!

Pubblicato 11 Aprile 2015 | Notizie varie

Riposti in magazzino striscioni, cartelli, palco e archi gonfiabili del trofeo Alfredo Binda, Coppa del Mondo donne, a Cittiglio la Cycling Sport Promotion inizia a progettare il prossimo impegno di altissimo profilo sportivo: La Coppa delle Nazioni U23 – trofeo Almar – Coppa dei Laghi, in programma domenica 26 luglio. Infatti domani, domenica 12 aprile, gli organizzatori locali, Mario Minervino ed i dirigenti della CSP, saranno a Taino ed Angera per verificare il posizionamento di palchi, sale per le riunioni, segreteria, sala stampa, posizionamento dell’arco che indicherà il Gran Premio della Montagna, piazzola per i mezzi della RAI e così via. Un sopralluogo sarà effettuato anche a Ranco che ospiterà la presentazione ufficiale del sabato sera; una gara alla quale parteciperanno rappresentative nazionali di ben 25 Paesi.

La Coppa delle Nazioni è l’evento più importante al mondo della categoria perché costituisce un passaggio obbligato per i corridori che desiderano partecipare ai campionati mondiali. Quest’anno comprende sei gare di cui la prima si è disputata oggi in Belgio. In attesa delle emozioni estive alla Cycling Sport Promotion si ripercorrono i tanti motivi per archiviare il trofeo Binda 2015 tra le edizioni più belle. (Nella foto di Flaviano Ossola, l’arrivo della gara)

Ecco i numeri di un evento che si caratterizza e si distingue nel calendario mondiale come testimoniano i numeri definitivi

– Corridori: 23 teams donne elite e 21 teams donne junior,
– 138 cicliste elite alla partenza, provenienti da 28 nazioni di tutti i continenti
– 112 Atlete junior alla partenza, provenienti da 12 nazioni
– 15 campionesse in carica tra titoli continentali e nazionali
– 90 minuti trasmissione TV su RAI Sport2 (+ tre repliche).
– Servizi televisivi su Viasat 16hd (Svezia), BBC Red Button, Sky Sport 22 e Sky Sport 3 (Gran Bretagna), Universal Sport (USA),
– Immagini in onda su 7 TV digitali (piattaforma Photospeed Video Service),
– Due radio Radio Due Laghi e Radio Number One (radio ufficiale della gara),
– 80 membri dell’organizzazione di corsa
– 60 giornalisti (tra stampa scritta, fotografi, web ecc ecc) accreditati
– 1000 pass distribuiti
– 200 ospiti VIP alla corsa
– 60 mezzi fra auto e moto in gara
– 500 omaggi ad atlete e ospiti
– 350 volontari e 150 membri delle forze dell’ordine impegnati lungo il percorso di gara
– 2500 bambini coinvolti nelle attività promozionali
– 21 i Comuni interessati dal percorso
– 1300 presenze in hotel tra squadre, organizzatori e ospiti, giornalisti, fotografi e operatori TV in 14 strutture
– 10.000 spettatori si sono portati lungo i 600 metri finali della gara
– 6 Gruppi Folcloristici Itineranti che hanno intrattenuto il pubblico tra un passaggio e l’altro della corsa sul rettilineo finale di Cittiglio
Le dirette web della competizione è stata assicurata da www.tuttobiciweb.it.

TWITTER
sull’account Twitter @TrofeoBinda è stato disponibile l’hashtag #TrBinda per le notizie in diretta, quasi minuto per minuto.
152.961 visualizzazioni (periodo 26 marzo- 3 aprile con quasi 130.000 il giorno della gara)

YOUTUBE
la piattaforma Youtube registra ad oggi 13 video caricati; due di questi sono stati realizzati dall’Unione Ciclistica Internazionale,
per assicurare l’informazione sono state realizzate e stampate 200 guide per l’atleta, 150 guide tecniche, 1.000 depliant, 10.000 volantini, 7.500 pieghevoli

SITO INTERNET (www.cyclingsportpromotion.com)
– 8193 visite totali
– 28811 pagine viste totali
– 251 i Paesi che hanno visitato il sito. Al primo posto Italia (36,2%), poi Svizzera (11,28%), Francia (7,42%), Regno Unito (7,12%), Germania (6,82%), Stati Uniti d’America (6,23%), Belgio (4,45%), Paesi Bassi (3,26%), Danimarca (2,37%), Austria (1,78%), Slovenia (1,78%), Spagna (1,48%), Russia (1,48%), Australia (1,19%), Brasile (0,89%), Lituania (0,59%), Nuova Zelanda (0,59%) ecc. ecc.
– 15029 pagine viste nella settimana di Coppa del Mondo
– 8994 pagine viste nel weekend di Coppa del Mondo
– 6112 pagine viste il giorno della Coppa del Mondo

PAGINA FACEBOOK
– 716 “Mi Piace” alla pagina Cycling Sport Promotion
– 4123 persone raggiunte dai post pubblicati durante la manifestazione
– 26 “Post” pubblicati durante la manifestazione

PROGETTO RECYCLING
– 2500 fogli di carta riciclata per stampare comunicati, documenti ufficiali e ordini di arrivo.
– 400 bidoncini portapenne
– 24 contenitori per la raccolta differenziata posizionati in zona partenza e arrivo.
– 5 contenitori per la raccolta differenziata in cartone riciclato sono stati utilizzati in sala stampa
– 30 i contenitori per la raccolta differenziata in cartone riciclato usati all’arrivo.
– 120 le borracce raccolte dagli operatori nella zona di rifornimento.

Cycling Sport Promotion; already working on the Nations Cup planned for Sunday 26 July. Alfredo Binda Trophy – Women’s World Cup: what numbers!

The banners, posters, stage and blow-up arches of the Alfredo Binda Trophy – Women’s World Cup have all been put back into storage, while, in Cittiglio, Cycling Sport Promotion is starting to work on its next top class sporting event: the Nations Cup U23 – Almar Trophy – Lakes Cup, planned for Sunday 26 July. Already tomorrow, Sunday 12 April, local organisers, Mario Minervino and CSP managers, will visit Taino and Angera to check on details such as the positioning of the stage, meeting and administrative rooms, press office, positioning of the arch indicating the Gran Prix of the Mountain, RAI stations and so on. An inspection will also take place in Ranco, which will host the official presentation on the Saturday evening. National representatives from 25 countries will take part in the race.

The Nations Cup is the most important event in the world in its category because it is considered obligatory for riders who want to participate in the World Championships. It consists of six races, the first of which is being held today in Belgium.
While waiting for Cycling Sport Promotion’s exciting events this summer, let’s consider just some of the reasons why the Binda

Trophy 2015 will be remembered as one of the best editions yet. Here is an event which distinguishes itself in the world calendar, as testified by these numbers

– Athletes: 23 women’s elite teams and 21 junior women’s teams,
– 138 elite cyclists, from 28 countries on each continent, at the start line
– 112 junior atletes from 12 countries at the start line
– 15 continental and national reigning champions
– 90 minutes of TV coverage on RAI Sport2 (+ three repetitions).
– TV coverage on Viasat 16hd (Sweden), BBC Red Button, Sky Sport 22, Sky Sport 3 (Great Britain) and Universal Sport (USA),
– Images transmitted on 7 digital TV stations (Photospeed Video Service),
– two radio stations Radio Due Laghi and Radio Number One (official race radio),
– 80 race organisers
– 60 accredited journalists (print, photo, web etc.)
– 1000 badges distribuited
– 200 VIP race guests
– 60 vehicles including race cars and motorbikes
– 500 souvenirs for atlete and guests
– 350 volunteers and 150 members of the police force along the race route
– 2500 children involved in promotional activities
– 21 Municipalities involved in the route
– 1300 hotel nights in 14 hotels, hosting teams, organisers and guests, journalists, photographers and TV operators
– 10,000 spectators along the final 600 m of the race
– Six folk groups who entertained the public in Cittiglio between race laps
– Live web coverage was ensured by www.tuttobiciweb.it

Livio Iacovella e Angela Towey – Ufficio Stampa Cycling Sport Promotion 

Comments are closed.