Team Gauss: a Schiavonia d’Este Martina Alzini sfiora il podio. Magagna finisce 7a

Pubblicato 9 Aprile 2015 | Strada

Ottima la prova delle atlete del Team Gauss sulle strade padovane di Schiavonia d’Este, dove lunedì 6 aprile è andato in scena il 7° Memorial Diego e Stefano Trovò, dedicato alle Open. Martina Alzini e Nicole Magagna, infatti, si sono brillantemente piazzate nella top ten di giornata.

Una gara molto veloce, come dimostra la media oraria, superiore ai 40 km/h, dopo 82 km di corsa, che si è conclusa con uno sprint a ranghi compatti in cui ha avuto la meglio Arianna Fidanza. All’ultimo giro un drappello di dieci concorrenti si è avvantaggiato facendo presagire un arrivo a ranghi ristretti, tra loro era presente anche Martina Alzini. Sul rettilineo d’arrivo invece, si sono presentate poi una quarantina di atlete per disputare la volata finale, in cui si sono rese protagoniste le atlete dirette da Massimo Cisotto: Martina Alzini ha chiuso in quarta posizione, mentre la giovane Nicole Magagna in settima.

“Le ragazze hanno corso bene, siamo molto contenti di questo duplice piazzamento nella top ten. E’ stata una corsa molto tirata, anche perchè al via erano presenti tante elite. Siamo stati sempre attivi nei momenti caldi della corsa, questo da fiducia e fan ben sperare per i prossimi appuntamenti, a partire già da domenica”, queste le parole di Massimo Cisotto, Direttore Sportivo del Team Gauss.

Domenica 12 aprile le atlete del Team Gauss saranno ai nastri di partenza della corsa cremasca, sulle strade di San Bassano. Una
corsa totalmente pianeggiante e dedicata esclusivamente alle junior, adatta alle caratteristiche delle atlete della formazione bresciana. (Nella foto di Flaviano Ossola, Martina Alzini in azione)

ORDINE D’ARRIVO:
1.Arianna Fidanza (Alé Cipollini Galassia), km 82.600 in 2h3’23” alla media di 40,167 km/h 2.Elena Bissolati (Gs Cicli Fiorin) s.t. 3. Sofia Beggin (Team Willier Breganze), 4.Martina Alzini (Team Gauss), 5.Silvia Persico (Team Valcar), 7. Nicole Magagna (Team Gauss)

Serena Danesi – Ufficio Stampa Team Gauss

Comments are closed.