Sventola la bandiera francese al “G.P. de Dottignies”. Cecchini 6a, Frapporti 9a

Pubblicato 6 Aprile 2015 | Strada

Grande giornata per la formazione transalpina Poitou – Charentes.Futuroscope.86, che ha piazzato ben due atlete sul podio del “Grand Prix de Dottignies”, gara internazionale 1.2 disputata sulle strade del Belgio. Il successo è stato conquistato dalla ventitreenne francese Roxane Fournier, alla prima vittoria stagionale, che sotto lo striscione d’arrivo si è lasciata alle spalle la sprinter australiana Chloe Hosking (Wiggle – Honda), già seconda classificata al “Ladies Tour of Qatar” e alla “Novilon Eurocup”, e la compagna di squadra classe 1987 Pascale Jeuland.

Ai piedi del podio è finita la finlandese Lotta Lepisto (Bigla Pro Cycling Team), davanti alla padrona di casa Lotte Kopecky (Topsport Vlaanderen – Pro – Duo) e alla campionessa italiana Elena Cecchini (Lotto – Soudal Ladies), già quinta classificata ieri al “Giro delle Fiandre”, terza prova di Coppa del Mondo. Per i colori azzurri da segnalare anche il nono posto di Simona Frapporti (Alè – Cipollini – Galassia), dominatrice del “Giro della Campania in Rosa”, la dodicesima piazza della due volte campionessa del mondo Giorgia Bronzini (Wiggle – Honda), vincitrice su queste stesse strade nella passata stagione, ed il quindicesimo posto della vincitrice della prima tappa del “Ladies Tour of Qatar” Annalisa Cucinotta (Alè – Cipollini – Galassia).

Servizio a cura di Flaviano Ossola

SEGUIRA’ ORDINE D’ARRIVO COMPLETO

Comments are closed.