Sipario alzato sul team Wilier – Breganze. Vernissage a “Villa Mascotto” di Ancignano

Pubblicato 18 Aprile 2015 | Notizie varie

Ventitre atlete che in un intenso pomeriggio di ciclismo raccontato hanno parlato dei loro sogni sportivi, dei loro obiettivi e dei traguardi di un 2015 ciclistico già entrato nel vivo. Questa la sintesi più viva e bella della presentazione del nuovo Team Wilier Breganze, tenuta oggi nella splendida Villa Mascotto ad Ancignano di Sandrigo. A fare gli onori il presidente della squadra vicentina Federico Zattera, con il vice Giorgio Pigato, la gradita presenza del Sindaco di Breganze Piera Campana con l’assessore allo sport Sebastiano Silvestri. Mentre a rappresentare la Federciclismo il presidente provinciale vicentino Luigi Comacchio con Claudio Turato a rappresentare la Struttura Tecnica Regionale del Veneto.

Un pomeriggio intenso, reso ancora più prestigioso dalla presenza di Andrea Gastaldello, titolare di Wilier Triestina, che ha testimoniato con le sue parole l’attaccamento al territorio nel quale l’azienda è nata e tuttora opera, ma anche la grande soddisfazione per i risultati raggiunti nel 2014. Condivisi da un raggiate presidente Federico Zattera, che ha pubblicamente ringraziato i numerosi sponsor, il settore tecnico delle squadre femminili ed anche tutti i collaboratori che in vario modo rendono possibile praticare un’attività ad alto livello e non solo nazionale. Zattera si è soffermato sugli splendidi risultati ottenuti e sui prossimi obiettivi, con un occhio sempre vigile all’aspetto formativo da tenere sempre prioritario. Orgoglio del ciclismo vicentino ben oltre i confini regionali veneti, come ha sottolineato il presidente federale Luigi Comacchio, il Team Wilier Breganze è partito nel 2015 con il piede giusto conquistando l’ambito e prestigioso traguardo di Cittiglio con la campionessa d’Europa e d’Italia Sofia Bertizzolo.

Tanto entusiasmo nelle parole dei top rider tra le junior Sofia Beggin e Sofia Bertizzolo: oltre all’orgoglio di far parte di una squadra organizzata e ben supportata, la volontà di regalare all’intera dirigenza importanti traguardi durante la stagione. Come ha avuto modo di dire l’ex professionista Davide Casarotto, con piena fiducia in tutte le componenti della squadra juniores e parole di apprezzamento per il terzetto delle nuove ragazze di primo anno, ben integrate e da vedere nella prospettiva dei prossimi mesi. Obiettivo tricolore evidenziato dallo stesso Casarotto: nel caso la maglia con i colori della bandiera italiana rimanesse al Team Wilier Breganze anche nel 2015 sarebbe un record di conquista consecutiva del titolo italiano su strada tra le juniores. Accanto al sogno tricolore quello di Sofia Bertizzolo di tornare ad accarezzare quello mondiale in terra d’America, dopo l’argento di Ponferrada dello scorso settembre.

Numeroso e sempre vivo l’ampio settore femminile guidato da Adelmo Meneguzzo, con le rinnovate formazioni delle allieve e delle esordienti, che al forte spirito di squadra uniscono l’autentico obiettivo di ottenere risultati prestigiosi. Obiettivi e riflettori numerosi quelli presenti a Villa Mascotto, prima di rimandare all’appuntamento agonistico di domani con le tra squadre del Team Wilier Breganze pronte a correre la ventesima edizione del Trofeo Segheria Rosa ad Ipplis di Premariacco. (Foto Team Wilier Breganze – Alessio Bertoncello: la squadra juniores femminile 2015)

Alberto Rigamonti Beatrice Carollo – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.