Forestale Cicli Olympia Vittoria: Alessia Bulleri sul podio a Vidor

Pubblicato 5 Aprile 2015 | Ciclocross / MTB

Superati i postumi dell’influenza patita dieci giorni fa, Alessia Bulleri ha colto un ottimo secondo posto a Vidor (Tv) alle spalle di Anna Oberparleiter che domenica aveva una marcia in più ed era pertanto irraggiungibile. La rappresentante del G. S. Forestale cicli Olympia Vittoria si sta riprendendo decisamente bene ma le gambe, sotto sforzo, sono ancora doloranti. Un po’ di pazienza ed arriverà anche il suo momento.

Gli uomini invece si sono destreggiati nel plotone di una gara su strada a Sovizzo (Vi) con gli elite – under 23. Ritmo importante fin dai giri in pianura, mantenuto elevato anche sul circuito che prevedeva un’ascesa di 2 chilometri circa. La selezione c’è stata tant’è che dei 180 partenti a 20 km dall’arrivo il gruppo dimagrito contava una cinquantina di unità: i nostri ragazzi erano lì ma hanno giustamente ceduto nella bagarre finale. 142 km di gara percorsi ad una media di oltre 42,500 km/h sono per loro un ottimo allenamento ed un’importante esperienza tattica che tornerà utile in varie situazioni di corsa ma obiettivamente non si poteva chiedere loro di più. In fin dei conti, a parte Luca Braidot ritiratosi ai meno 20 perché cominciava ad avere dolori al polso, gli altri, anche se staccati, hanno raggiunto il traguardo (per Mirko Tabacchi questa è stata praticamente la prima gara su strada della sua vita). Si sono divertiti ma hanno ammesso di non essere abituati al fatto che in gruppo per quanta attenzione si faccia il rischio cadute è elevato.

E veniamo al futuro: a Pasqua tutti a Messa, mentre nel lunedì dell’Angelo i gemelli Luca e Daniele saranno in scena a pochi km da casa loro nel cross country di Vrtojba (Slovenia), mentre Nicholas e Mirko presenzieranno a Tarzo (Tv). Per chiudere, Alessia correrà a Viadanica (Bg). (Foto di Flaviano Ossola)

Comunicato Stampa

Comments are closed.