Dopo il trionfo al “Trofeo Da Moreno”, il team Wilier – Breganze riparte da Schiavonia

Pubblicato 4 Aprile 2015 | Strada

Dopo le prime scintille agonistiche d’eccellenza in Lombardia con il Piccolo Trofeo Binda abbinato alla Coppa del Mondo, conquistato dalla campionessa d’Europa Sofia Bertizzolo con la compagna Sofia Beggin al terzo posto, per tutto il Team Wilier Breganze con motivazioni e grinta immutate è tempo di nuovi debutti. Le juniores dirette da Davide Casarotto saranno al secondo appuntamento agonistico su strada del 2015, ma in assoluto al primo nella propria regione, il Veneto. Mentre per il settore giovanile diretto da Adelmo Meneguzzo e Luca Zanin si tratterà della prima vera corsa dopo l’intenso periodo di preparazione. L’appuntamento per vedere all’opera al completo tutto il team di Federico Zattera è per il giorno di Pasquetta. Lunedì 6 aprile la concentrazione delle ragazze della squadra vicentina sarà a Schiavonia d’Este, nel basso padovano, in occasione del tradizionale Memorial Trovò allestito dall’Asd Euganeo Berica. Le junior dirette da Davide Casarotto cercheranno di essere protagoniste nel primo appuntamento open con le sorelle maggiori elite su un circuito pianeggiante da ripetere nove volte prima di affrontare il breve tratto in linea conclusivo per 91,7 chilometri totali.

“Pur senza sensibili dislivelli altimetrici, si tratta di una corsa da non sottovalutare – precisa Casarotto – perché la presenza delle elite come nel 2014 potrebbe alzare molto la velocità in corsa e di conseguenza renderla comunque dura e selettiva. Non avendo a disposizione una velocista pura per un eventuale sprint finale a ranghi compatti sarà nostro dovere movimentare la corsa e comunque inserirci nei tentativi di fuga più rilevanti”. La corsa delle junior sarà pomeridiana a Schiavonia d’Este con partenza alle ore 14,30. La line up del Team Wilier Breganze guidata dalla campionessa d’Europa e d’Italia juniores Sofia Bertizzolo, la campionessa d’Italia di ciclocross Sofia Beggin, la campionessa d’Italia su pista Alessia Dal Magro, Francesca Strozzo, Martina Marchetti, Maria Simeoni, Elisa Dalla Valle ed Ilaria Bertotti.

La mattinata di Pasquetta saluterà l’avvio agonistico in Triveneto per allieve ed esordienti e delle nuove nutrite pattuglie del Team Wilier Breganze. Le esordienti apriranno la giornata con ventotto chilometri di corsa, con due giri del circuito ed in finale in linea. Medesimo menù per le allieve, salvo portare a cinque il numero dei giri a disposizione del circuito. Le esordienti scatteranno alle ore 9,15 con un possibile arrivo a ranghi compatti. Nelle allieve, che scatteranno alle ore 11, riflettori subito accesi in casa Team Wilier Breganze su Carlotta Zanin, debuttante nella nuova categoria e su Anita Milan Albertin, fari della squadra. “Le squadre giovanili sono più numerose rispetto al 2014 – ha spiegato il presidente del Team Wilier Breganze Federico Zattera – ed anche più competitive. Siamo certi che le nostre ragazze cercheranno di essere subito competitive e di difendere al meglio i colori della nostra formazione”. (Foto Team Wilier Breganze – Alessio Bertoncello)

Alberto Rigamonti e Beatrice Carollo – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.