Astana – Acca Due O: quattro atlete domani in gara alla “Freccia Vallone”

Pubblicato 21 Aprile 2015 | Strada

Un’altra grande classica del ciclismo è alle porte e l’Astana-Acca Due O sarà al via anche di questo prestigioso appuntamento: domani in Belgio si correrà la quarta prova di Coppa del Mondo, la Freccia Vallone, e la formazione italo-kazaka schiererà quattro atlete guidate dal direttore sportivo Matteo Varago.

Per Marzhan Baitleuova, Natalya Saifutdinova e Makhabbat Umutzhanova si tratterà della prima corsa del 2015 in Europa, un debutto davvero impegnativo ma cui tutte si avvicinano con l’obiettivo di fare esperienza: la loro presenza è comunque importante perché era dagli anni di Zulfia Zabirova che un’atleta kazaka non era al via della Freccia Vallone. A completare la formazione in gara ci sarà l’ucraina Olena Demydova che però negli ultimi giorni ha avuto un po’ di febbre e non potrà quindi essere nelle condizioni fisiche migliori: non certo l’avvicinamento migliore ad una corsa con 9 salite tra cui due volte il terribile Muro di Huy in cima al quale sarà posto il traguardo dopo un totale di 121 chilometri.

Press Office – Sebastiano Cipriani

Comments are closed.