Algisi, Berlato, Cauz, Jasinska, Muccioli e Tagliaferro al via della “Freccia Vallone”

Pubblicato 21 Aprile 2015 | Strada

Le Ladies del Team Alé Cipollini Galassia cercano continuità in una delle corse più affascinanti del Nord, una grande classica, la Freccia Vallone, nonchè 4a Prova di Coppa del Mondo. Spettacolare e temuto: è il famoso, e famigerato, muro di Huy, uno dei più celebri ed affascinanti. 1300 metri, con pendenze da brivido, che faranno selezione, sin dal primo passaggio: sarà senza dubbio questo il punto cruciale della 4° prova di Coppa del Mondo. La gara si deciderà, molto probabilmente, qui.

La Freccia Vallone è una sfida dal gusto particolare, una sfida che per ogni atleta sarà, innanzitutto, con se stessa. La prossima corsa sulle strade del Belgio è assolutamente da non perdere: appuntamento a domani, mercoledì 22 aprile, nelle Ardenne, per il quarto atto della Coppa del Mondo. 127 km, attraversati da dieci Côtes e due passaggi sul Muro di Huy: il primo dopo 63 km e il successivo sotto lo striscione d’arrivo. Questi sono gli ingredienti dell’edizione numero 18. Per essere protagoniste ci vorranno testa e gambe, grinta e determinazione, tutte caratteristiche che certo non mancano alle ragazze del Team Alé Cipollini Galassia.

A difendere i colori #Yellowfluorange saranno Elena Berlato, già protagonista su queste strade nelle scorse edizioni, Malgorzata Jasinska, Alice Algisi, Dalia Muccioli, Francesca Cauz e Marta Tagliaferro. In ammiraglia ci sarà Fortunato Lacquaniti. (Foto di Flaviano Ossola)

English Version – FRECCIA VALLONE: YELLOWFLUORANGE LADIES READY FOR THE 4TH WORLD CUP STAGE

Alé Cipollini Galassia Ladies are looking for continuity in one of the most fascinating nordern races, a great classic, Freccia Vallone, which is the World Cup 4th stage. Magnificient and dreaded: it is the notorious Wall of Huy, one of the most famous and fascinating. 1300 mt with frightening slopes which are going to make the difference since the beginning. Undoubtedly, this is going to be the World Cup 4th stage crucial point. The race results will be chosen here.

Freccia Vallone is a very peculiar challenge, in which every athlete will be facing herself. The next Belgian race is not to be missed: Wednesday April 22nd, in the Ardennes for World Cup 4th stage. 127 Km through 10 Côtes and two Wall of Huy passages: the first one after 63 Km and the next one under the finish line. These are the 18th edition’s ingredients. In order to be protagonists, head & legs, grint & strengh, characteristics well known to the Alé Cipollini Galassia Team girls.

Elena Berlato, protagonists in the past editions, Malgorzata Jasinska, Alice Algisi, Dalia Muccioli, Francesca Cauz and Marta Tagliaferro are going to defend the team’s colours. Fortunato Lacquaniti will be in the flagship. (Photo Flaviano Ossola)

Ufficio Stampa Alé Cipollini Galassia Women Pro Cycling Team Sun-TIMES srl

Comments are closed.