A Schiavonia d’Este prima perla di Arianna Fidanza. Battute Bissolati e Beggin

Pubblicato 6 Aprile 2015 | Strada

Si conclude con l’ennesimo sprint a ranghi compatti l’ultima gara in programma a Schiavonia D’Este (PD) per il 7° Memorial Diego e Stefano Trovò. E’ la Alè Cipollini Galassia a farla da padrone con la vittoria della giovane ventenne Arianna Fidanza, che sprinta d’autorità sulle due giovani junior Elena Bissolati (Cicli Fiorin) e Sofia Beggin (Team Wilier Breganze).

Gara velocissima fin dalle prime tornate con timidi tentativi di fuga, subito rintuzzati dal gruppo trainato dall’Alè Cipollini Galassia, intenzionata a portare allo sprint la sua atleta di punta. All’ultimo giro un drappello di dieci concorrenti si è avvantaggiato facendo presagire un arrivo a ranghi ristretti, ma così non è stato e sotto il rettifilo d’arrivo si sono contese la vittoria circa 40 atlete. Ad avere la meglio è stata dunque la pluricampionessa su pista Fidanza che ha battuto nettamente le due juniores Elena Bissolati (pistard di razza della Cicli Fiorin) e la campionessa italiana ciclocross Sofia Beggin (Team Wilier Breganze).

La trasmissione televisiva Scratch manderà in onda un ampio servizio sul 7° Memorial Diego e Stefano Trovò, giovedì 9 Aprile alle ore 20 su Canale Italia 159 (159 del digitale terrestre visibile in tutta la nazione) e alle ore 19.30 su Serenissima Tv (solo per il Triveneto), canale 15 del digitale terrestre e canale 821 piattaforma Sky.

Ordine d’arrivo assoluto:
Km 82,600 in 2.03.23 media 40,167
1) Fidanza Arianna (Alè Cipollini) DE
2) Bissolati Elena (Gs Cicli Fiorin) DJ
3) Beggin Sofia (Team Wilier Breganze) DJ
4) Alzini Martina (Gs Gauss) DJ
5) Persico Silvia (Team Valcar) DJ
6) Morresi Beatrice (Asd club Corridonia)DJ
7) Magagna Nicole (Gs Gauss) DJ
8) Elit K. Oksana (Russia) DE
9) Sanguineti Ilaria (Bepink LaClassica) DE
10) Fraiegari Giorgia (Bepink LaClassica) DE

Dott.ssa Ilenia Lazzaro – Ufficio Stampa
Credit Photo – Walter Todaro

Comments are closed.