Le parole di Giuseppe Rivolta per il “Giro della Campania” di domenica 22 marzo

Pubblicato 8 Marzo 2015 | Notizie varie

“Il Giro della Campania sarà presto inserito nel calendario internazionale UCI, forse anche dalla prossima stagione se la prima edizione otterrà riscontri positivi, e ne sono pienamente convinto”. Così Giuseppe Rivolta, direttore del Giro Rosa, benedice l’atto primo del Giro della Campania in Rosa, gara in linea in programma il 22 marzo sulla distanza di 85 km tra Grumo Nevano e Caivano. “Sono stato contattato dall’amico Salvatore Belardo per qualche consiglio sull’organizzazione – aggiunge il direttore del Giro Rosa – anche perché conosco il territorio, il mio Giro del 2014 è passato per Caserta, Grumo, Frattamaggiore. Il pensiero di una gara così importante al Sud mi rende felice”. In occasione del cronoprologo serale del Giro, la Questura ha dovuto rafforzare la presenza di forze dell’ordine per l’incredibile numero di persone presenti sulle strade di gara. Per Rivolta, l’Uci e la Federazione Ciclistica Italiana punteranno gli occhi sul Giro di Campania: “Se, come penso, la corsa avrà successo, finirà nel calendario UCI”.

Ufficio stampa – Nicola Sellitti

Comments are closed.