La Francia torna al “Trofeo Da Moreno” di Cittiglio per puntare al successo

Pubblicato 25 Marzo 2015 | Strada

Dodici mesi fa, nella seconda edizione del “Trofeo Da Moreno” di Cittiglio (VA), la nazionale francese occupò ben due gradini del podio con la campionessa europea Greta Richioud, seconda, e con la compagnia di squadra Soline Lamboley, terza. Domenica 29 marzo, nella terza edizione della corsa internazionale organizzata dalla Cycling Sport Promotion di patron Mario Minervino, la compagine transalpina vorrà senza dubbio salire sul gradino più alto del podio schierando al via Pauline Clouard, in questa prima parte di stagione già nona classificata al “G.P. de Chambery” corso con la categoria Elite, Marion Borras, Chloué Fortin, Maelle Grossetete, Juliette Labous, undicesima classificata a Chambery, e Gladys Verhulst. Tre atlete al primo anno della categoria e tre atlete al secondo anno che senza dubbio saranno protagoniste sulle strade dell’Alto Varesotto. (Nella foto di Flaviano Ossola il podio della passata edizione del “Trofeo Da Moreno” con le transalpine Richioud e Lamboley)

LA FRANCIA AL “TROFEO DA MORENO – PICCOLO TROFEO ALFREDO BINDA”
– BORRAS Marion (FRA 19971124)
– CLOUARD Pauline (FRA 19980205)
– FORTIN Chloué (FRA 11970526)
– GROSSETETE Maelle (FRA 19980410)
– LABOUS Juliette (FRA 19981104)
– VERHULST Gladys (FRA 19970102)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

Comments are closed.