Giro della Campania: Simona Frapporti “Number One”. A podio Pierobon e Livingstone

Pubblicato 23 Marzo 2015 | Strada

Pioggia, pubblico, fatica. La sceneggiatura del Giro della Campania in Rosa non ha lasciato annoiati i tanti spettatori accorsi sulle strade, tra le province di Napoli e Caserta. Alla fine, dopo oltre due ore di gara a 38 chilometri di media ha vinto Simona Frapporti, punta dell’Alè – Cipollini – Galassia, davanti a Chiara Pierobon (G.S. Top Girls – Fassa Bortolo) e Ruby Livingstone (BePink LaClassica). La pioggia ha dettato i tempi della gara (34 ritirate), sopratutto sull’ascesa che portava la carovana al G.P.M. di Caiazzo. Poi, ancora tanta acqua sino al traguardo con il successo a braccia alzate della Frapporti. La gara, partita da Grumo Nevano con finale a Caivano, ha visto la benedizione ai nastri di partenza del parroco di San Tammaro – Grumo Nevano don Alfonso D’Errico. Alla fine, tutti inzuppati e contenti, con pubblico, organizzazione e atlete che si sono dati appuntamento al prossimo anno. Soddisfazione anche dagli sponsor della corsa. Carlo Silvestre, uno dei due cugini con stesso nome e cognome della B.C.E. Campania ha sventolato la bandiera a scacchi per il via del Giro a Grumo mentre José Campitiello, dell’azienda di salumi Jomi, con una delle sedi a Bellizzi, nel Salernitano spiega: “Investire sullo sport, soprattutto sulle donne, vuol dire puntare sulla valorizzazione delle risorse del nostro territorio, siamo pronti a legarci con il Giro anche l’anno prossimo”. Per Elisa Russo, presidente dell’associazione La Forza delle donne, “lo sport, in questo caso il ciclismo, è lo strumento per dire che le donne escono da buio, dalla sofferenza. Possono sempre farcela. Correndo assieme, vinciamo”. (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO “GIRO DELLA CAMPANIA IN ROSA” (GRUMO NEVANO – CAIVANO):
1) Frapporti Simona (Alè – Cipollini – Galassia) Km 82 in 2h10’00’’ alla media di 37,846 Km/h
2) Pierobon Chiara (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
3) Livingstone Ruby (BePink LaClassica)
4) Demydova Olena (Astana – Acca Due O)
5) Riabchenko Tetyana (INPA Sottoli – Bianchi – Giusfredi)
6) Paladin Soraya (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
7) Sanguineti Ilaria (BePink LaClassica)
8) Bastianelli Marta (Aromitalia – Vaiano – Fondriest)
9) Jankauskaite Milda (Astana – Acca Due O)
10) Trevisi Anna (INPA Sottoli – Bianchi – Giusfredi)

ORDINE D’ARRIVO “GIRO DELLA CAMPANIA IN ROSA” (GRUMO NEVANO – CAIVANO):
1) Ragusa Katia (Eurotarget – Alè – Still Bike)
2) Nanni Giulia (Eurotarget – Alè – Still Bike)
3) Faoro Anna (SC Vecchia Fontana)
4) Morzenti Lisa (GS Gauss ASD)
5) Zanettin Chiara (SC Vecchia Fontana)
6) Strizzi Isabella (GS Cicli Fiorin Cycling Team)
7) Morresi Beatrice (Club Corridonia)
8) Mancini Chantal (Raven Team)
9) Marchesini Giulia (Vaiano – Fondriest – Autofan)
10) Tortolina Gaia (GS Cicli Fiorin Cycling Team)

Ufficio Stampa Giro della Campania in Rosa

Comments are closed.