Eurotarget – Ale’ – Still Bike Team: al via la stagione agonistica 2015

Pubblicato 19 Marzo 2015 | Strada

Volge al termine la preparazione invernale e per le junior dell’Eurotarget Ale Still Bike Team è tempo di riattaccare il numero sulla schiena. Domenica 22 marzo la stagione su strada inizierà ufficialmente con il Giro della Campania, inedita corsa in linea “open” con partenza a Grumo Nevano (NA) e arrivo a Caivano (NA). Poco più di 84 km attraverso le province di Napoli e Caserta su un tracciato ondulato con la salita di Caiazzo come asperità più importante di giornata. Per la gara d’esordio stagionale il direttore sportivo Domenico Ragusa ha convocato quattro atlete: le junior Susanna Pedretti, Giulia Nanni e Katia Ragusa e la under Linda Baronchelli. Partenza alle ore 9:30. Il secondo appuntamento stagionale, nell’ultima domenica di marzo, sarà il Trofeo Da Moreno – Piccola Coppa del Mondo a Cittiglio che da quest’anno entra a far parte del calendario internazionale UCI per la categoria donne junior. Un palcoscenico di prim’ordine dove la compagine orobica sarà presente a ranghi completi. Saranno poco meno di 70 i km da percorrere con partenza alle 9:15 da Laveno Mombello e arrivo a Cittiglio sullo stesso traguardo della prova di Coppa del Mondo che si disputerà nel pomeriggio. La gara si articolerà su un tratto in linea iniziale seguito da cinque giri del circuito cittadino di Cittiglio e un ultimo giro comprendente l’impegnativa e selettiva salita di Orino. “La stagione delle junior inizia con due gare impegnative.” – analizza il presidente Giovanni Fidanza – “L’esordio in Campania a fianco delle elite e la Piccola Coppa del Mondo di Cittiglio accanto a campionesse di livello internazionale saranno senza dubbio uno stimolo in più per le ragazze. E’ arrivato il momento di concretizzare tutto l’impegno e gli sforzi fatti nel corso della preparazione invernale e sono certo che le ragazze saranno da subito tra le protagoniste della stagione.”

Fabiano Ghilardi – Ufficio Stampa Eurotarget Ale Still Bike Team

Comments are closed.