Domenica mattina il “Trofeo Da Moreno”, aperitivo internazionale della Coppa del Mondo

Pubblicato 25 Marzo 2015 | Strada

Domenica 29 marzo si svolgerà il 3° trofeo Da Moreno – Piccolo trofeo Binda di ciclismo donne junior che da quest’anno costituisce un appuntamento internazionale, riconoscimento che possono vantare solo Olimpiadi, campionati del mondo e campionati continentali. La gara è organizzata dalla Cycling Sport Promotion ed è conosciuta fra le cicliste junior come “Piccola Coppa del Mondo”. Ad oggi sono iscritte 20 squadre fra cui le nazionali di Svizzera, Francia, Lituania, due squadre straniere di club e due squadre miste straniere (Mangertseder – WTB; DeRosa Women Team; Team Rygter; TKK Pacific Torun; BTC City Ljubljana; Pro Cycle Team Bregenz). Sono iscritte anche 13 squadre Italiane per un totale di 131 atlete, di cui 43 straniere.

La gara avrà inizio alle ore 9.15 da Laveno Mombello (VA) e si concluderò poco dopo le ore 11.00 a Cittiglio (VA). Da Laveno Mombello il gruppo transiterà per Reno e Arolo di Leggiuno, quindi Monvalle, Sangiano, Caravate, Gemonio e Cittiglio dove inizierà il circuito di 6 chilometri, da ripetere cinque volte, per Brenta Casalzuigno e Cittiglio. Gli ultimi 17 chilometri di gara prevedono il passaggio per Brenta, Casalzuigno, Cuveglio, Cuvio, Comacchio, Orino, vetta della corsa con i suoi 450 m slm, quindi Azzio, Gemonio e arrivo a Cittiglio dopo 69 chilometri di gara: “Tre anni fa abbiamo iniziato quasi per scherzo ad organizzare la gara junior – ha spiegato Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion – ma poi tante squadre straniere ci hanno chiesto di partecipare e così abbiamo proposto all’Unione Ciclistica Internazionale di allestire un evento internazionale. E’ un grandissimo successo perché le giovani hanno la possibilità di condividere con le elite l’entusiasmo che la Coppa del Mondo suscita qui in provincia di Varese”. (Foto di Flaviano Ossola)

Le migliori atlete iscritte:
– Bertizzolo Sofia (Team Wilier Breganze): Campionessa europea e campionessa italiana su strada; campionessa italiana su pista; vice campionessa del mondo su strada e vice campionessa italiana contro il tempo
– Beggin Sofia (Team Wilier Breganze): Medaglia d’Oro ai Giochi Olimpici Giovanili 2014 di Nanjing; campionessa italiana ciclocross; vice campionessa italiana su strada; protagonista al Campionato del Mondo di Ponferrada insieme alla compagna di squadra Sofia Bertizzolo
– Dal Magro Alessia (Team Wilier Breganze): Campionessa italiana su Pista nell’Inseguimento a Squadre
– Strozzo Francesca (Team Wilier Breganze): Sesta classificata al “Trofeo Da Moreno” edizione 2014
– Nicole Koller (Svizzera): Vice campionessa europea in carica su strada
– Michelle Andres (Svizzera): Settima classificata al Campionato Europeo contro il tempo di Nyon
– Julia Scheidegger (Svizzera): Protagonista lo scorso anno nella crono continentale e mondiale
– Sina Frei (Svizzera): Quindicesima al Campionato del Mondo di Ponferrada
– Aline Seitz (Svizzera): in gara al Campionato del Mondo di Ponferrada strada e cronometro
– Pauline Clouard (Francia): Nona classificata al “G.P. Chambery”, gara Elite disputata settimana scorsa
– Ema Manikaite (Lituania): Protagonista ai Campionati del Mondo di Ponferrada
– Ernesta Strainyte (Lituania): Protagonista ai Campionati del Mondo di Ponferrada
– Milda Auzbikaviciute (Lituania): Sedicesima al Campionato del Mondo contro il tempo
– Rodriguez Martin Julia (DeRosa Women Team): Protagonista nella crono iridata di Ponferrada
– Skalniak Agnieska (TKK Pacific Torun): Medaglia di bronzo al Campionato del Mondo di Ponferrada; quindicesima al Campionato Europeo di Nyon
– Jeretina Katja (BTC City Ljubljana): Protagonista ai Campionati del Mondo di Ponferrada strada e crono; protagonista ai Campionati Europei cronometro
– Gasparini Alice (Punto 13 ASD): Vice campionessa europea contro il tempo in carica; medaglia di bronzo al campionato italiano cronometro; campionessa lombarda contro il tempo; protagonista nella cronometro dei Campionati del Mondo di Ponferrada
– Michelotti Martina (Eurotarget – Alè – Still Bike): Medaglia di bronzo al Campionato Italiano su Pista nell’Inseguimento a Squadre
– Ragusa Katia (Eurotarget – Alè – Still Bike): Campionessa Italiana contro il tempo; Campionessa Italiana su Pista; protagonista ai Campionati Europei (quinta) e ai Campionati del Mondo
– Barbieri Rachele (Fenice Ladies Team): Azzurra ai Campionati Europei e ai Campionati del Mondo su Pista
– Manfredi Sara (Fenice Ladies Team): Medaglia di bronzo al Campionato Italiano su Pista nell’Inseguimento a Squadre
– Quagliotto Nadia (Fenice Ladies Team): Maglia azzurra ai Campionati Europei di Nyon
– Bissolati Elena (G.S. Cicli Fiorin Cycling Team ASD): Campionessa europea su Pista nello Scratch; Campionessa italiana su Pista
– Capobianchi Giorgia (G.S. Cicli Fiorin Cycling Team ASD): Campionessa italiana cronometro a squadre
– Arzilli Valeria (Vaiano – Fondriest – Autofan): Campionessa italiana cronometro a squadre
– Nesti Nicole (Vaiano – Fondriest – Autofan): Maglia azzurra al Campionato del Mondo di Ponferrada
– Vece Miriam (Valcar – PBM – Vigor): Pluricampionessa italiana su Pista
– Persico Silvia (Valcar – PBM – Vigor): Campionessa Italiana su Pista
– Balsamo Elisa (Valcar – PBM – Vigor): Pluricampionessa italiana su Pista
– Arzuffi Allegra Maria (Valcar – PBM – Vigor): Medaglia di bronzo al Campionato Italiano di Ciclocross
– Alzini Martina (G.S. Gauss ASD): Vincitrice di due medaglie d’argento ai Campionati del Mondo su Pista; Pluricampionessa italiana su Pista
– Morzenti Lisa (G.S. Gauss ASD): Medaglia di bronzo al Campionato Italiano contro il tempo
– Stefani Martina (S.C. Vecchia Fontana): Campionessa Italiana su Pista nell’Inseguimento a Squadre
– Zanettin Chiara (S.C. Vecchia Fontana): Maglia azzurra ai Campionati Europei

DOMENICA 29 MARZO
Laveno Mombello
ore 8,00 – 9,00 Presentazione squadre
ore 9,15 Partenza 3° Trofeo Da Moreno-Piccolo Trofeo Binda (donne junior gara internazionale).
Cittiglio
ore 11,15 Arrivo gara junior

Sunday morning, the 3rd Da Moreno Trophy, an international taster for the World Cup

On Sunday 29 March, the 3rd Da Moreno Trophy – or “Mini-Binda” – for junior women cyclists will take place. This year, for the first time, this will be an international event, something which can be boasted only by the Olympics and the World and Continental Championships. The race is organised by Cycling Sport Promotion and is known among junior cyclists as the “Mini-World Cup”. At the moment, 20 teams have registered to participate, including national teams from Switzerland, France and Lithuania, two foreign club teams and two mixed foreign teams (Mangertseder – WTB; DeRosa Women Team; Team Rygter; TKK Pacific Torun; BTC City Ljubljana; Pro Cycle Team Bregenz). Thirteen Italian teams have also registered for a total of 131 athletes, 43 of whom are foreign.

The race will start in Laveno Mombello (Varese) at 9.15 and will finish soon after 11.00 in Cittiglio (Varese). From Laveno Mombello the group will pass through Reno and Arolo di Leggiuno, then on to Monvalle, Sangiano, Caravate, Gemonio and Cittiglio, the start of a 6 km circuit through Brenta Casalzuigno and Cittiglio which will be repeated five times. The last 17 km of the race include the towns of Brenta, Casalzuigno, Cuveglio, Cuvio, Comacchio, Orino, the highest peak of the race, at 450 m above sea level, then on to Azzio and Gemonio with arrival in Cittiglio after 69 km: “Three years ago we started organising the junior race almost for fun – explained Mario Minervino, president of Cycling Sport Promotion – but then lots of foreign teams wanted to participate so we proposed creating an international event to the International Cycling Union (UCI). It’s a huge success because the young cyclists have the chance to share with their elite counterparts the enthusiasm of the Varese province for the World Cup”.

SUNDAY 29 MARCH
Laveno Mombello
08:00 – 09:00 Presentation of the teams
09:15 Start of the 3rd Trofeo Da Moreno-mini Trofeo Binda (international junior women’s race).
Cittiglio
11:15 Finish of junior race

Livio Iacovella e Flaviano Ossola – Ufficio Stampa Cycling Sport Promotion

Comments are closed.