ALE’ main sponsor della prima edizione de “Le Strade Bianche Women Elite”

Pubblicato 2 Marzo 2015 | Notizie varie

C’è una grande novità nel calendario ciclistico femminile del 2015: La Strade Bianche Women Elite. Appuntamento sabato 7 marzo per la partenza da San Gimignano, che anticiperà di un’ora e mezza la gara maschile, con 103 km totali da percorrere, 17 dei quali di strade bianche suddivise in cinque settori. Percorso molto mosso e ondulato, identico a quello dei professionisti per i primi 33 e gli ultimi 20 km, con arrivo nella meravigliosa Piazza del Campo di Siena. La Strade Bianche, con il suo tracciato tra sterrato e saliscendi, è nota come una delle competizioni più spettacolari, che emoziona ancor più per il fascino secolare delle Terre di Siena che la ospita; l’inaugurazione della Strade Bianche Women Elite va ad arricchire la qualità e l’attrattiva di questo storico appuntamento, con Alé come Main Sponsor che, da sempre, è legato al mondo professionistico femminile grazie all’impegno in prima persona di Alessia Piccolo, General Manager di A.P.G. L’azienda leader nella produzione di abbigliamento tecnico per il ciclismo dedica, infatti, un’attenzione particolare alle esigenze delle donne sulle due ruote; i capi di tutte le collezioni vengono disegnati anatomicamente per seguire le forme del corpo femminile e proposti con una gamma di colori e design pressoché unica sul mercato, di particolare impatto e distinzione. Lo stile Alé sarà quindi protagonista insieme alle migliori cicliste del panorama internazionale: sulla linea di partenza sedici formazioni di sei atlete ciascuna. Il pubblico sarà quello dei grandi eventi, lungo le strade ed in tv: di tutte le nuove corse abbinate alle classiche, questo appuntamento dedicato al ciclismo femminile è davvero da non perdere. Le novità non si limitano solo alla corsa: Alé infatti, per l’occasione, ha creato una collezione dedicata all’evento, una limited edition celebrativa che sarà possibile acquistare il giorno della gara. Si tratta di una linea molto particolare, che unisce il vintage del design all’avanguardia dei tessuti. I colori non potevano che richiamare quelli del logo della corsa, declinati anch’essi al femminile: al rosso e bianco, così, si aggiunge il rosa. Il design richiama le divise del passato, rievocando così, nella mente di chi guarda e di chi le indossa, le imprese epiche dei grandi campioni, pionieri delle corse in bici, coloro che hanno affrontato le sfide più dure, con mezzi spesso precari e con materiali tecnici che nulla, davvero, hanno a che vedere con quelli di oggi. Le sfide di un ciclismo epico, che le Strade Bianche ripropone in versione mode rna, vengono rievocate da questa special edition Alé, una linea completa che si compone di maglia, pantaloncino, cappellino, guanti, calze, tubolare e sacco lavaggio. Una linea speciale, studiata dalle donne di Alé, per tutte le donne che, come le cicliste che saranno al via della corsa, amano le sfide e coniugano perfettamente grinta e femminilità. Appuntamento, allora, sabato 7 marzo sulle strade della Toscana, per assistere ad una “prima” che si preannuncia straordinaria e per non perdersi una limited edition Alé destinata a rimanere nella storia del ciclismo rosa.

ALÉ MAIN SPONSOR OF “LE STRADE BIANCHE WOMEN ELITE”

A new women’s race on dirt roads of Tuscany: a unique path, the participation of the greatest cycling champions and Alé alongside them as main sponsor of the event. There is a great news in 2015 women cycling calendar: Le Strade Bianche Women Elite. Appointment Saturday, March 7th; the start will be in San Gimignano, an hour and a half before the men’s race. The cyclists will face with 103 km, 17 of which on gravel roads. The path is very rough and wavy, the same of the men for the first 33 km and the last 20 km; the finish line will be in the wonderful Piazza del Campo in Siena. The Strade Bianche, with its route between dirt and downs, is known as one of the most spectacular competitions in the World, which excites even more thanks to the secular charm of Siena that hosts it. The first edition of Le Strade Bianche Women Elite increases the quality and attractiveness of this historic event, with Alé as Main sponsor. Indeed Alé has always been closed to the women cycling world thanks to the first-person loyalty of Alessia Piccolo, APG General Manager. Indeed, the leading company in the production of technical clothing for cycling devotes a particular attention to the needs of women that love cycling: all collections are designed according to the shape of female body and proposed with a range of colors and design almost unique on the market, of particular impact and distinction. So Alé style will be protagonist together with the best cyclists in the World: in the starting line there will be sixteen teams composed of six athletes each. The public will be the one of the major events, both along the streets and on TV: of all the new races combined with the classic, this event dedicated to women’s cycling is really not to be missed. News are not limited to the race: Alé has created a special collection dedicated to the event, a commemorative limited edition that you can buy the day of the race. This is a very special line, which combines a cutting-edge vintage design with innovative fabrics. The colors recall those of the logo of the race: Terra di Siena and white to which is added the pink. The design recalls the uniforms of the past, commemorating the epic deeds of the great champions of the past, those who have faced the toughest challenges, with precarious means and technical materials that nothing have to do with those of today. The challenges of an epic cycling that the Strade Bianche proposes in a modern version, are evoked by this special edition Alé, a complete line that consists of jersey, shorts, hat, gloves, socks, tubular and washing sack. A special line, designed by the women of Alé, for all women who like challenges and perfectly combine grit and femininity, like the cyclists who will be at the start of the race. Appointment, Saturday, March 7th on the roads of Tuscany, to attend a première that promises to be extraordinary and not to lose a limited edition Alé destined to remain in the history of women cycling.

Ufficio Stampa ALÉ Cycling Sun-TIMES Srl

Comments are closed.